Movimento Gilet Arancioni a Palermo con le Mamme. Pappalardo invita il popolo all'Assemblea popolare del 12 settembre a Rimini Movimento Gilet Arancioni a Palermo con le Mamme. Pappalardo invita il popolo all'Assemblea popolare del 12 settembre a Rimini

Movimento Gilet Arancioni a Palermo con le Mamme. Pappalardo invita il popolo all’Assemblea popolare del 12 settembre a Rimini

Nessun commento Share:

I Gilet Arancioni sono un Movimento pacifico che aborrisce ogni tipo di violenza – è quanto afferma in un Comunicato stampa il Gen. Antonio Pappalardo, leader del Movimento, proseguendo – Lo abbiamo dimostrato in ben 33 piazze nei giorni 30 e 31 maggio, con la partecipazione di oltre 50.000 persone. Nonostante il comunicato stampa del 31 agosto 2020 – precisa indignato Pappalardo – sia stato ignorato dall’ANSA, in cui si ribadivano questi concetti, nel mentre il quotidiano Repubblica ha fuorviato tale messaggio associandoci a movimenti estremistici violenti. Abbiamo dato mandato ai nostri legali di procedere, sia sul piano penale che civile, nei confronti dei Direttori responsabili dell’ANSA e di Repubblica.

I Gilet Arancioni – continua il presidente nazionale Pappalardo – rappresentano il fatto che è finito il tempo di manifestare, e che occorre passare ad una rivoluzione pacifica, ma risolutiva, per abbattere tutti questi governi europei, asserviti al Nuovo Ordine Mondiale, come ha ben sottolineato Robert Kennedy Junior a Berlino. Il Popolo dei Gilet Arancioni, rimanendo idealmente a fianco delle Mamme che manifesteranno a Roma, si sottrae a strumentalizzazioni di personaggi ambigui, e parteciperà con il Presidente, Generale (r.) Antonio Pappalardo, a Palermo, in piazza Politeama il 5 settembre alle ore 17,00, ESCLUSIVAMENTE AL FINE DI ABBRACCIARE E DARE SOSTEGNO AL POPOLO DELLE MAMME E DEI GENITORI PER IL LORO DOLORE E PER LA PROFONDA PREOCCUPAZIONE causati dalle decisioni scellerate di questo Governo, che sta annientando il futuro dei bambini, che si troveranno a vivere in un mondo di paure e di incertezze.

Nessuno – precisa Pappalardo – è autorizzato a indossare il Gilet Arancione in nome e per conto del nostro Movimento. Il Movimento Gilet Arancioni non sarà assolutamente disponibile a “trattare” con qualsiasi rappresentante dell’attuale Governo in carica, dal momento che ritiene non ci siano assolutamente i presupposti per accordi con chi sta continuando a commettere reati che rimangono impuniti, nei confronti e a danno delle libertà dell’individuo sancite dalla Costituzione e dalle Leggi internazionali a difesa dei diritti dell’uomo.

Il Movimento Gilet Arancioni – conclude il Presidente Pappalardo –  invita tutti all’Assemblea Popolare in Rimini, Villa des Vergers, il giorno 12 settembre 2020, dalle ore 9,00, per approvare la relazione della Commissione di inchiesta Extraparlamentare Internazionale sul Covid-19 e la richiesta di dimissioni del Governo Conte.

Condividi questo Articolo
Previous Article

Drapia, 50 ragazzi popolano i due centri estivi

Next Article

E’ stato inaugurato a Zomaro di Cittanova un Centro Visite per valorizzare il Parco Nazionale D’Aspromonte

You may also like

Movimento Gilet Arancioni a Palermo con le Mamme. Pappalardo invita il popolo all'Assemblea popolare del 12 settembre a Rimini