Elezioni comunali a Napoli: concorre la lista civica "Patrioti Partenopei". Antonio Pastorivo candidato a Sindaco. Elezioni comunali a Napoli: concorre la lista civica "Patrioti Partenopei". Antonio Pastorivo candidato a Sindaco.

Elezioni comunali a Napoli: concorre la lista civica “Patrioti Partenopei”. Antonio Postorivo candidato a Sindaco.

Nessun commento Share:

Alle prossime Elezioni Comunali che si terranno a Napoli in questo 2021, concorrerà anche la Lista Civica “Patrioti Partenopei” con il candidato Sindaco Antonio Postorivo, laureato in Comunicazione internazionale, nato a Cosenza nell’Agosto 1976, ex appartenente alla Polizia di Stato (per circa 20 anni ha prestato servizio presso la Questura di Napoli, molti dei quali presso la Squadra Mobile Sez. Falchi). Intervistato da Mediterraneinews ha tenuto a precisare che il programma  della lista civica “Patrioti Partenopei”, si sviluppa in 17 punti:

1) Portare SERENITA’ in tutte le famiglie di Napoli;

2) Avviare “PROGETTO AZIENDA NAPOLI”. Il Comune dovrà diventare una vera e propria Azienda capace di auto-finanziarsi. Il fine sarà, soprattutto, quello di NON gravare più sulle famiglie, azzerando completamente tutte le imposte Comunali possibili, finanziare progetti ed attività lavorative, aiuti economici a chi davvero in difficoltà;

3) REDDITO NAPOLETANO. Un aiuto economico fisso che sarà elargito a prescindere da altri aiuti già in corso. Il REDDITO NAPOLETANO sarà assegnato alle casalinghe, vero fulcro di ogni famiglia;

4) LIBERARE TUTTI I QUARTIERI dall’invasione di clandestini, riportare quindi legalità ed ordine;

5) IMMEDIATA RIAPERTURA dei Pronto Soccorso della città;

6) Avvio di “CLINICHE VETERINARIE” con Pronto Soccorso h24;

7) STRISCE BLU GRATIS per tutti i NAPOLETANI;

8) LEGALIZZARE la posizione di TUTTI i Parcheggiatori Abusivi. NESSUNO dovrà più essere lasciato indietro;

9) AIUTI FINANZIARI dal primo anno di scuola fino all’ultimo anno di Università; AIUTI FINANZIARI alle TESTATE GIORNALISTICHE locali. Così da poter finalmente competere alla pari con altre più “blasonate”;
AIUTI FINANZIARI A TUTTE LE FAMIGLIE che non riescono a pagare il MUTUO ed AFFITTO. Nessuno dovrà più rischiare di perdere la propria abitazione. Aiuti anche per il pagamento di FATTURE LUCE E GAS, poiché la dignità dei Napoletani non dovrà mai più essere calpestata, AIUTI FINANZIARI AGLI ARTIGIANI e RIPRISTINO COMPLETO di BORGO OREFICI;

10) PATROCINIO GRATUITO di tutte le FESTE RIONALI. Es.: I GIGLI DI BARRA/SAN GIOVANNI/ FUORIGROTTA;

11) PROGETTO PATENTE DI GUIDA ED R.C.A.. Il Comune provvederà, nei casi di conclamata impossibilità economica, ad aiutare finanziariamente chi vorrà conseguire la patente di guida. Provvederà inoltre a finanziare la copertura assicurativa dei veicoli. Questo, soprattutto, per EVITARE il più possibile inutili problematiche nel momento in cui si verifichino controlli di Polizia, dai quali, nel 90% dei casi, si innescano pericolosi inseguimenti con conseguenti rischi per la Popolazione. Il Comune si impegnerà, nel più breve tempo possibile, a trovare una soluzione lavorativa per i soggetti interessati, affinchè potranno essere in grado di affrontare autonomamente anche il pagamento della R.C.A.;

12) RENDERE PIU’ VERDE tutto il territorio cittadino con la creazione di nuovi giardini, parchi e RIPRISTINO di quelli già esistenti ma in pieno stato di abbandono;

13) NUOVO STADIO per il nostro NAPOLI CALCIO. Lo stesso sarà polifunzionale. Avrà un centro commerciale, botteghe artigiane, museo, ristoranti, bar;

14) BONIFICA TOTALE dei terreni in zona Bagnoli e San Giovanni;

15) LA STATUA DI GARIBALDI, quelle delle altre figure storiche ad egli legate, nomi di vie e piazze, saranno SOSTITUITI con Statue e nomi di PERSONAGGI STORICI NAPOLETANI e di altri che ne hanno avuto il giusto rispetto;

16) EVENTI INTERNAZIONALI: Festival della canzone di NAPOLI, richiesta alla FIA di ospitare gara di Formula 1;

17) AUTONOMIA TOTALE DI NAPOLI.

Condividi questo Articolo
Previous Article

Polistena: Michele Tripodi ricorda la Giornata della Memoria

Next Article

Intelligence, Antonio Teti al Master dell’Università della Calabria “L’intelligence nel XXI secolo? C’è bisogno dei cittadini”.

You may also like

Elezioni comunali a Napoli: concorre la lista civica "Patrioti Partenopei". Antonio Pastorivo candidato a Sindaco.