ELEZIONI CALABRIA, TOTI A CROTONE E A VIBO VALENTIA: “CORAGGIO ITALIA È LA VERA NOVITÀ E LA GARANZIA CHE IN QUESTA REGIONE LA POLITICA PUÒ CAMBIARE”.

Nessun commento Share:

“Io credo che in Calabria il centrodestra vincerà e che Coraggio Italia sarà la vera novità di queste elezioni regionali”. Lo ha dichiarato il cofondatore di Coraggio Italia Giovanni Toti a Crotone, alla sua seconda tappa del tour per sostenere la candidatura di Roberto Occhiuto a presidente della regione.

“In consiglio regionale c’erano più o meno tutti i partiti che si ripresentano a queste elezioni tranne noi, che siamo la novità e penso anche la garanzia che in questa regione la politica possa cambiare e dare risposte vere e concrete ai cittadini, fare le cose in tempi rapidi come abbiamo imparato a fare in Liguria e ovunque abbiamo bravi e capaci amministratori.

Non solo confido che il centrodestra vinca – ha concluso Toti – e che Roberto Occhiuto diventi presidente ma confido anche che Coraggio Italia abbia un buon successo perché siamo la vera novità”.

Dopo Crotone Giovanni Toti si è spostato a Vibo Valentia, dove ha affermato:”La Calabria può e deve trainare lo sviluppo di un Paese che sta ripartendo. Queste elezioni sono fondamentali: sulle spalle del prossimo presidente, della prossima giunta e della prossima maggioranza, di cui Coraggio Italia farà parte, c’e una grande responsabilità”.

“Dobbiamo saper utilizzare al meglio i fondi del PNRR – ha continuato Toti – sviluppare il turismo e rendere più vivibile una regione che ha bisogno di tutto: di strade, di una gestione migliore dei rifiuti, di recuperare la propria acqua, di valorizzare il suo agroalimentare. C’è spazio per farlo e per la prima volta ci sono anche le risorse ma bisogna essere capici e veloci a presentare i progetti e spenderle. Noi ci siamo anche con la nostra esperienza ligure: siamo regioni lontane ma molto simili e il modello Liguria deve essere applicato anche qui, valorizzando il merito, formando i giovani per un nuovo lavoro, realizzando infrastrutture in tempi rapidi come è stato fatto con il ponte di Genova, lottando contro il dissesto idrogeologico che da noi come qui ha portato lutti e distruzione. C’è molto da fare – ha concluso Toti – e come ci stiamo riuscendo in Liguria possiamo farlo anche qui, al fianco di Roberto Occhiuto, la persona giusta per scrivere questa nuova pagina per la Calabria”.

 

 

Condividi questo Articolo
Previous Article

Anassilaos: “Reggio prima di Anassila tra mito e storia”.

Next Article

IL TAURIANOVESE LUIGI SACCA’ FA BALLARE LE STELLE NELLO SHOW DELLA CARLUCCI.

You may also like