MediterraneiNews.it

Tornare indietro. Il commercio della bellezza

Da Pupari & Pupi di Pino Macino.

Mettiamola così: sono cinquant’anni che contadini, agronomi, biologi si affannano a “creare” nuovi pomodori. In generale ci sono riusciti …soprattutto per quanto riguarda le dimensioni e la gradevolezza delle forme.

5120f630d7908302a4c03608af4acebd

E’ il commercio, bellezza! Ma tira che tira ci si è accorti che – a poco a poco , lentamente – ad ogni passaggio il nuovo pomodoro perdeva in sapore.E cosa stanno facendo ora gli scienziati? stanno tornando indietro…. attraverso ricerche molecolari e con l’ausilio della biotecnologia.Tra  un paio di anni potremmo – anzi certamente potremo – sentire il profumo, la dolcezza, la freschezza del pomodoro di una volta. Quello che io – che cinquant’anni fa  avevo 16 anni – ho certamente assaporato e forse perduto. Forse….perchè qualcuno…in quella campagna lì continua ad usare i semi antichi…e puoi dire di mangiare  i pomodori che nessun altro ha….ma fino a quando? E d’altra parte….non è un pò così anche con i mandarini…con le mele, con  le pere ? Non esprimiamo meraviglia quando finalmente ci capita un bel mandarino giallo, profumato ,aspro, selvaggio….di una volta? Una volta erano tutti così…poi è arrivato il mandarancio, si sono affermate le clementine..e via innovando.  E’ così! Cerchiamo il nuovo per dimenticare l’antico. Ma pare non sia la strada giusta.  Mentre la scienza ci consola con promesse che guardano al passato….. comprendiamo – finalmente – che …abbiamo fatto una lunga strada per tornare indietro…

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Attivato lo “Sportello ascolto” al Sistema Bibliotecario Vibonese. La soddissazione del direttore Floriani: “Noi sempre più presidio civico”.

In un era dove la comunicabilità tra le persone è sempre più affidata ai social network e in un territorio segnato da forti squilibri socio-territoriali, da numerose problematiche, e vere e proprie sacche di bisogni spesso perlatro inespressi e di fronte ai quali invece di potenziare le reti di prossimità…

Leggi tutto »

La CRI festeggia la Giornata del risparmio energetico.

Come lo scorso anno, anche in questo 2017 il Comitato della Croce Rossa Italiana ha aderito all’iniziativa “Mi illumino di meno” con tre iniziative che si sono tenute nelle tre piazze di tre distnti centri urbani della nostra provincia: Nicotera, Tropea e Acquaro. Nelle piazze in questione sono stati infatti…

Leggi tutto »