MediterraneiNews.it

Festività del 1° maggio 2018. Ecco tutti i musei, i monumenti e le aree archeologiche aperte.

Il Polo Museale della Calabria, diretto da Angela Acordon, comunica che in occasione della festività del 1° maggio 2018 rimarranno aperti al pubblico i luoghi della cultura statali di propria competenza di seguito elencati.

Chiesa di San Francesco d’Assisi – Gerace (Reggio Calabria)

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Galleria Nazionale di Cosenza (Cosenza)

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

La Cattolica – Stilo (Reggio Calabria)

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Le Castella – Isola di Capo Rizzuto (Crotone)

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Museo Archeologico Nazionale – Amendolara (Cosenza)

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” – Vibo Valentia

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Museo Archeologico Nazionale di Crotone

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide – Cassano all’Ionio (Cosenza)  

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Museo e Parco Archeologico dell’antica Kaulon – Monasterace (Reggio Calabria)

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Museo Archeologico Lametino – Lamezia Terme (Catanzaro)

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Museo e Parco Archeologico Nazionale di Capo Colonna (Crotone)

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Museo e Parco Archeologico Nazionale di Locri (Reggio Calabria)

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Museo e Parco Archeologico Nazionale di Scolacium –  Roccelletta di Borgia (Catanzaro)

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Museo Statale – Mileto (Vibo Valentia)

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio

Museo Archeologico e Antiquarium “Archeoderi” – Bova Marina (Reggio Calabria)

Apertura al pubblico: martedì 1° maggio ore 17.00 -18.30

Museo Archeologico Metauros – Gioia Tauro (Reggio Calabria)

Apertura al pubblico: lunedì 30 aprile

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Legambiente presenta “Ecomafia 2017, le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia”. La Calabria registra un lieve calo di illeciti ambientali

“Nel 2016 sono stati 25.889 i reati ambientali accertati su tutto il territorio nazionale, 71 al giorno, circa 3 ogni ora. Arrivano i primi effetti della legge sugli ecoreati: crescono del 20% gli arresti e diminuiscono del 7% gli illeciti. In tutta Italia dilaga la corruzione, l’altra faccia delle ecomafie, con…

Leggi tutto »

Il congresso regionale del nuovo CDU.

Si sono vissute le emozioni di un tempo, quando c’erano i partiti veri con le persone partecipi e non uditori di copioni confezionati. Il Congresso regionale del nuovo CDU della Calabria, tenutosi a Catanzaro domenica 15 ottobre, per la grande partecipazione, la qualità degli interventi e l’entusiasmo, ha segnato una…

Leggi tutto »