MediterraneiNews.it

Mileto: svoltosi l’annuale convegno Pastorale diocesano.

Nei giorni 21 e 22 settembre si è tenuto nella Basilica-Cattedrale di Mileto l’annuale Convegno Pastorale Diocesano.

Lo si apprende da una nota pubblicata sul sito della diocesi nella quale si legge che “quest’anno l’incontro è stato dedicato all’avvio della fase preparatoria del Sinodo Diocesano sul tema “Guardando la Chiesa che sogniamo”. Nella prima giornata i lavori sono stati aperti dall’intervento del Vescovo Mons. Luigi Renzo e da una breve rassegna del’itinerario sinodale presentata da Mons. Gaetano Currà. La relazione centrale centrale è stata tenuta da S. Ecc. Mons. Renato Boccardo, Vescovo di Spoleto-Norcia, che dopo aver descritto la situazione post-terremoto della sua diocesi ha “raccontato” ai presenti l’esperienza di sinodo nella sua Comunità Diocesana”.

“Nella seconda giornata, – si legge ancora nella nota in questione moderata da Mons. Vincenzo Varone, è stato consegnato a tutti i convegnisti l’Instrumentum laboris intitolato “Una Chiesa lieta di testimoniare il Vangelo”frutto delle riflessioni sul questionario preparatorio. Sulla prima parte di questo documento si confronteranno nell’anno pastorale 2017/2018 le Parrocchie, le Vicarie e i Movimenti ecclesiali elaborando le “propositiones” che verranno proposte nella celebrazione del Sinodo. S. Ecc. Mons. Vincenzo Rimedio, Vescovo emerito di Lamezia Terme, ha poi brevemente offerto ai convegnisti il racconto della sua esperienza sinodale”.

“Un lavoro di laboratorio come prima esperienza di incontro e proposta – conclude la nota – è stato avviato in quattro gruppi dislocati nella aule del Seminario Vescovile. Mons. Luigi Renzo a conclusione della giornata ha consegnato anche linee-guida ed ha indicato le prossime tre assemblee sinodali: 10 dicembre 2017, 25 febbraio 2018, 10 giugno 2018 .

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Requiem per un ragazzo di nome Francesco.

Pino  Macino, da Pupari & Pupi In questa storia c’è una pistola di troppo, una mentalità di troppo, una società debole. Il movente lascia il tempo che trova: gelosie e rivalità sono spiegabili.L’età aiuta la competizione, specie amorosa.Se si tratta di quello.Ma si tratta di “quello”? Ho i miei dubbi….

Leggi tutto »

Mileto: scavi illeciti nell’area del parco archeologico.

La piaga dei dei furti nelle aree archeologiche si arricchisce di un altro inquietante episodio avvenuto nel vibonese e precisamente nel parco archeologico di Mileto di recente tornato a nuova vita anche grazie alla sinergia tra comune di Mileto e alcune associazioni. E sono stati proprio i componenti di una…

Leggi tutto »