MediterraneiNews.it

UE, il Parlamento invita a Strasburgo i familiari della giornalista maltese assassinata il 16 ottobre

Il Parlamento europeo ha invitato a Strasburgo i familiari di Daphne Caruana Galicia, la giornalista maltese uccisa con un’autobomba sull’isola.

Ad annunciarlo il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani. “Ho deciso di invitare la famiglia della giornalista uccisa – afferma – durante una delle prossime sedute a Strasburgo”. “E’ inaccettabile – dichiara il presidente del Parlamento europeo – quanto accaduto a Malta. Saremo molto duri sulla vicenda con lo Stato membro dell’Ue, senza però entrare nel merito. Se vogliamo essere severi con Erdogan e Putin dobbiamo esserlo a maggior ragione con noi stessi”.

Daphne Caruana Galicia faceva parte del network di giornalisti European investigation collaboration (Eic) che ha vinto il premio Pulitzer per l’inchiesta sui Panama Papers, contribuendo in maniera diretta ai “Malta files”, carteggi che rivelano storie di evasione fiscale e rapporti torbidi tra politici e imprenditori esteri con il governo maltese.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Varato il nuovo governo nella Repubblica Ceca.

La Repubblica Ceca ha un nuovo governo. Le elezioni dello scorso anno infatti – con l’ingresso di ben nove partiti in parlamento – non avevano dato una chiara maggioranza sebbene il partito liberalpopulista ANO, del miliardario Andrej Babis avesse ottenuto il 30% dei voti disttacando di parecchio le altre formazioni…

Leggi tutto »

Elezioni in Slovenia: parlamento molto frammentato, si cerca ora una maggioranza.

Un vincitore sicuro ma moltissime incertezze. E’ questo il quadro che esce dalle urne di uno degli stati più piccoli dell’Unione Europea. Stiamo parlando della Slovenia dove domenica si è votato per il rinnovo del parlamento unicamerale. Il partito più votato è stato  il Partito democratico sloveno (SDS), formazione di centrodestra…

Leggi tutto »