MediterraneiNews.it

Botte e declino…aggredita la collega giornalista Rai, Maria Grazia Mazzola

Pino Macino, da Pupari & Pupi

Ancora ricordiamo la testata del mafioso Spada  contro un giornalista  ad Ostia. Ora la stessa cosa più o meno succede a Bari…ma…per l’affermata parità di genere….la vicenda s’è giocata tutta al femminile. A dare le botte è stata la moglie del mafioso Lorenzo Caldarola e a prenderle  è stata la giornalista di Rai 1 Mariagrazia Mazzola….Ho visto il filmato. Assurda la protervia e l’arroganza della nobildonna mafiosa. Oramai pensano di potere fare tutto…incuranti di telecamere e testimoni. L’arresteranno?…in questa italietta non ci sono certezze….figuriamoci per le cose serie. Ma l’intimidazione  verso la stampa libera è preoccupante. Già – soprattutto nel Mezzogiorno – la Stampa libera non è di suo….è intimidita…spesso asservita …e ce lo dicono i silenzi e gli articolini di favore che riempiono quotidianamente i giornaletti regionali. Questi episodi servono per dire a chi volesse osare il coraggio……che non c’è trippa per gatti. Quando parliamo di declino…dunque…..sappiamo di cosa parliamo.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Tagliato uno degli alberi della Cattedrale. Fermati i colpevoli

Ennesimo atto vandalico in città. Uno degli alberi piantati di fronte al portone laterale della Cattedrale è stato rinvenuto nella mattinata reciso nel tronco con una motosega. Immediatamente è stato allertato il comando della polizia municipale il cui organico è, da alcuni giorni, più ricco di due unità provenienti dal corpo della…

Leggi tutto »

I componenti della prima commissione del CSM al tribunale di Vibo valentia.

Sono giunti a Vibo valentia i componenti della prima commissione del Consiglio Superiore della magistratura dove sono stati ricevuti dal presidente del Tribunale Alberto Filardo. La delegazione, che si occupa delle situazioni di incompatibilità dei magistrati, è formata dal presidente della Commissione Antonio Leone, dal vicepresidente Massimo Forciniti e dai consiglieri…

Leggi tutto »