MediterraneiNews.it

Dieta Mediterranea benefica anche per i malati di cirrosi epatica. Lo dimostra uno studio statunitense.

La Dieta Mediterranea continua mietere successi. E’ di questi giorni infatti l’annucio che alcuni suoi cibi potrebbero essere utili ai pazienti con cirrosi epatica.

Lo ha dimostrato un interessante studio presentato dal professor Jasmohan Bajaj, della Virginia Commonwealth University e del McGuire VA Medical Center, negli Usa, all’International Liver Congress 2018 a Parigi. Lo studio in questione ha preso in esame tre gruppi di volontari provenienti da Stati Uniti (157) e Turchia (139), suddivisi in: pazienti sani, pazienti con cirrosi compensata e pazienti con cirrosi scompensata, che sono stati sottoposti all’analisi sul microbiota fecale e quelli con cirrosi epatica e sono stati seguiti per almeno 90 giorni per acquisire dati sulle eventuali ospedalizzazioni.

I cibi che favorirebbero un minor rischio di ospedalizzazione nei pazienti con cirrosi epatica contribuendo, con il loro consumo ad un miglioramento della biodiversità microbica intestinale, sono: lo yogurt, ma anche il kefir e gli altri prodotti derivati del latte, ricchi di fermenti lattici, la frutta e la verdura; il cioccolato e il Tè verde e nero.

 

La cirrosi – lo ricordiamo – è una malattia cronica del fegato caratterizzata dalla formazione di tessuto fibroso dopo molti anni passati a lottare contro patologie (come l’epatite) o problematiche (come l’abuso di alcol) in grado di danneggiare quest’organo. Il termine “cirrosi” significa sostanzialmente “malattia avanzata di fegato”. La cirrosi è una condizione irreversibile, ma le cui conseguenze possono essere limitate intervenendo precocemente.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Eppur si move… (Cronache da una stagione estiva Nicoterese di successo e consigli affinchè la prossima vada ancora meglio).

La stagione turistica nicoterese ha ormai superato il fatidico giro di boa. Passata infatti questa settimana e superati indenni, sia il Ferragosto – col suo carico di pipi arrustuti e milingiani chjini – che il caldo opprimente di “Lucifero”, tutto infatti comincia ad avviarsi a ritmi più lenti (Taranta Festival…

Leggi tutto »

Nicotera, il Comune annuncia: individuata la sede dell’Osservatorio Regionale della Dieta Mediterranea Italiana di Riferimento.

Ci siamo. Dopo oltre un quindicennio di attese, la questione della valorizzazione della cosidetta Dieta Mediterranea, compie un altro importante passo in avanti. Come i lettori ormai sapranno, dopo anni di lotta condotta sopratutto dall’Accademia internazionale della Dieta Mediterranea di Nicotera, il Consiglio regionale della Calabria, su interessamento dei consiglieri…

Leggi tutto »