MediterraneiNews.it

Mammola, operaio investito muore sulla Statale 682

Ad investirlo un carabiniere

Un operaio in servizio di controllo alle “barriere” che interrompono il traffico sulla galleria della Limina, è morto nella notte tra mercoledì e giovedì sulla strada Jonio-Tirreno.
Intorno alle 22, infatti,  si è verificato un incidente stradale a seguito del quale, Angelo Raso, 61enne di Polistena, ha perso la vita.
Raso è stato investito da una Volkswagen Polo di colore scuro condotta da un carabiniere effettivo alla stazione di Gioiosa Jonica, ma in quel momento libero dal servizio.
Sul posto, per i rilievi del caso, sono intervenuti gli agenti del distaccamento Polstrada di Siderno, insieme al magistrato di turno, Ezio Arcadi. Sono in corso ulteriori accertamenti ed approfondimenti per chiarire l’esatta dinamica del sinistro. Il militare che ha investito la vittima, adesso, è indagato per il reato di omicidio stradale.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Morto Totò Riina, “u curtu”.

Ieri Totò Riina compiva 87 anni e quello che sorprende, sono i quasi 500 like ottenuti nel post facebook del figlio piccolo di Riina con anche diverse decine di auguri per il boss. Nel post il figlio Salvo ha scritto: ” Per me tu non sei Totò Riina, sei il…

Leggi tutto »

Monasterace, 64enne tenta il suicido gettandosi sotto un treno

Poco dopo le 11, alla periferia nord di Monasterace (RC), un ferroviere di  64 anni avrebbe tentato di suicidarsi gettandosi sotto un treno che procedeva in senso di marcia Reggio Calabria – Catanzaro esattamente, nei pressi di Punta Stilo.  L’uomo, sofferente di crisi depressive, ricevuti i primi soccorsi dal 118 di…

Leggi tutto »