MediterraneiNews.it

Attività di prevenzione dei carabinieri di Tropea.

Non si ferma l’attività di controllo del territorio esercitata dalle forze dell’ordine, nella fattispecie dai carabinieri della Compagnia di Tropea.

A Nicotera, è stato denunciato un 46enne appropriatosi indebitamente di energia elettrica prelevata da uno stabile di cui non aveva la disponibilità. A Rombiolo un altra denuncia nei confronto di un 47enne che aveva realizzato dei collegamenti tesiprelevare illegalmente energia elettrica dalla rete pubblica.   Una denuncia a Tropea, nei confronti di un 63enne che era stato troavto in possesso di un coltello a serramanico di genere vietato. A zambrone infine, denunciato un 51 enne indiziato di ricettazione poiché trovato in possesso di alcune munizioni e di un trattore agricolo di provenienza furtiva.

Altre tre persone infine sono state segnalate alla Prefettura di Vibo Valentia in quanto trovate in possesso di modiche quantità di stupefacenti destinate all’uso personale.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Vibo Valentia, alunni e docenti della “Murmura” incontrano i genitori di Domenico Gabriele, vittima innocente di mafia

Nell’ambito del percorso sulla legalità “Educare alla cittadinanza e alla legalità attiva”, alunni e docenti della scuola Secondaria di I grado “Murmura” del dirigente scolastico Pasquale Barbuto, hanno avuto l’opportunità, grazie all’associazione Libera, di incontrare i genitori del piccolo Domenico Gabriele, Dodò, vittima innocente di mafia. Ha aperto il dialogo con…

Leggi tutto »

Le navi dei veleni: la mappa in Calabria – Video

Discariche marine di rifiuti tossici e radioattivi, è il sistema messo in atto nel Mediterraneo da circa vent’anni. Carrette del mare utilizzate per simulare naufragi, (almeno 30 le navi affondate nel Mediterraneo fin dalla fine degli anni ’70), inabissamenti sui fondali dove le imbarcazioni giacerebbero con il loro carico di rifiuti…

Leggi tutto »