MediterraneiNews.it

La regione allerta le prefetture in merito alla crisi idrica.

Il dirigente generale del Dipartimento ai Lavori Pubblici Domenico Pallaria ha rilasciato la seguente dichiarazione sulla crisi idrica che sta interessando gran parte del nostro Paese:“Un adeguato approvvigionamento di risorse idriche di buona qualità – ha detto Pallaria – è un requisito imprescindibile del progresso sociale ed economico.

Oggi, in presenza di una preoccupante carenza idrica che sta interessando l’intero territorio nazionale è necessario fare due cose: imparare a economizzare l’acqua e gestire con maggiore efficienza le risorse disponibili. Su questi principi si delinea l’azione del presidente Oliverio che ha allertato le Prefetture per la convocazione, urgente, di un Tavolo Tecnico, giusto DPCM 8/7/2014, cui parteciperà la regione unitamente al Servizio Dighe nazionale.

In particolare, la Prefettura di Cosenza, ove, rispetto alle altre zone della Calabria, insistono degli invasi, quale quello di Tarsia, utilizzati prevalentemente ad uso irriguo”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Ecco i nuovi provvedimenti varati dalla giunta regionale.

La giunta regionale della Calabria si è riunita nuovamente ieri sotto la presidenza di Mario Olivierio per discutere e approvare alcuni provvedimenti. Lo ha reso noto la regione con una nota del suo ufficio stampa nella quale si apprende innnazitutto che “l’Esecutivo ha deciso di richiedere al Ministero delle politiche…

Leggi tutto »

Cgil Vibo Valentia, “Riace esempio positivo di accoglienza e integrazione: sabato 6 ottobre, porteremo il nostro sostegno a Lucano”

“Il 2 ottobre 2018, in Italia si è compiuto uno degli atti più assurdi per demolire l’unico modello che ha visto l’accoglienza farsi integrazione; che ha trasformato quella che ancora oggi viene definita emergenza senza controllo, nella risposta più efficace per ridare vita ad un territorio depauperato dal malaffare ‘ndranghetista…

Leggi tutto »