MediterraneiNews.it

Arena. 28enne finisce con la macchina in un burrone.

Ennesima tragedia sfiorata sulle strade del vibonese e ancora una volta, solo la sorte ha evitato il peggio. Il nuovo episodio si è consumato nella serata di ieri ad Arena – piccolo centro urbano dell’Alto Mesima vibonese – quando un giovane insegnante di 28 anni è uscito fuori strada con la sua autovettura finendo in un burrone.

Sul posto sono prontamente intervenuti – oltre ai vigili del fuoco –  i militari dell’Arma della locale Stazione che hanno tratto in salvo il malcapitato automobilista e lo hanno affidato alle cure dei sanitari del 118 di Vibo valentia.

Ancore tutte da accertare le ciase dell’incidente. Il giovane ha riportato solo un grande spavento e varie contusioni giudicate guaribili in poche settimane.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Reggio Calabria, sequestrati 160 kg di prodotto ittico trovato in cattivo stato di conservazione

Oltre 160 chilogrammi di prodotto ittico, trovato in cattivo stato di conservazione, sono stati sequestrati a venditori ambulanti non autorizzati dalla Guardia costiera calabrese nell’ambito dell’operazione nazionale “Countdown”. L’operazione che ha coinvolto le Capitanerie di porto di Reggio, Crotone, Vibo Valentia, Gioia Tauro e Corigliano Calabro ha inoltre portato all’elevazione…

Leggi tutto »

Roberto Di Bella: “Separare i figli dalle loro famiglie mafiose”

“Separare i figli dalle famiglie legate alle organizzazioni mafiose” sarebbe questa l’idea esposta, durante un’intervista al New York Times, da Roberto Di Bella, 53 anni, presidente del tribunale dei minori di Reggio Calabria. Anzi, Di Bella va oltre, “Dovranno essere trasferiti in altre zone dell’Italia – afferma – per creare una…

Leggi tutto »