MediterraneiNews.it

Rinviata l’inaugurazione del Museo Archeologico Statale di Palazzo Nieddu del Rio, a Locri.

Per motivi tecnico-amministrativi l’inaugurazione del Museo Archeologico Statale di Palazzo Nieddu del Rio, ubicato a Locri (Reggio Calabria), prevista per il 16 febbraio 2018, si terrà in altra data che sarà comunicata con la massima tempestività.

Il museo è stato realizzato nell’ambito di un progetto POIN – Attrattori culturali, naturali e turismo (FESR) 2007-13 seguito dall’allora Direzione regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria, oggi Segretariato Regionale della Calabria, che prevedeva anche il recupero del Palazzo Nieddu del Rio di proprietà comunale. Il palazzo, risalente ai primi del Novecento, è stato consegnato ufficialmente al MiBACT – Polo Museale della Calabria in data 19.12.2017.

Il progetto scientifico prevede l’esposizione al pubblico di testimonianze sulla vita del territorio nell’età protostorica relative alle necropoli di Canale Ianchina nell’entroterra locrese, di Sant’Onofrio di Roccella e di  Santo Stefano di Grotteria ed in età greca con le novità emerse a seguito di recenti scavi legati all’ammodernamento della SS 106.

I tre musei quindi – due al Parco Archeologico rivolti l’uno al periodo greco e l’altro alle testimonianze di età  romana – e il Palazzo Nieddu del Rio – dedicato al periodo anteriore alla fondazione della colonia e alle scoperte dal territorio – offriranno al pubblico una visione completa della Locride tra IX a.C. fino ad età tardo antica.

Le procedure, compreso un protocollo d’intesa siglato a Cosenza – Palazzo Arnone, sono state seguite congiuntamente dal Comune di Locri; dal direttore del Polo Museale della Calabria, Angela Acordon e dal direttore del Museo e Parco Archeologico Nazionale di Locri, Rossella Agostino.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

‘Ndrangheta, sottoposto a sequestro l’intero patrimonio del gruppo imprenditoriale Bagalà espressione della cosca Piromalli – VIDEO

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Reggio Calabria – Direzione Distrettuale Antimafia, diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, stanno eseguendo provvedimenti emessi dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale, su richiesta…

Leggi tutto »

Acordon: “Il mosaico del Drago farà ritorno al Museo dell’antica Kaulon”.

La Direttrice del Polo museale della Calabria, dott.ssa Angela Acordon rassicura con una articolata nota inviata agli organi di stampa, in merito al futuro del cosiddetto “Mosaico del Drago”. “In merito a quanto letto sulle cronache degli ultimi giorni, ritengo utile far conoscere il mio pensiero – dice la Acordon…

Leggi tutto »