MediterraneiNews.it

Tribunali soppressi, a Rossano incontro del coordinamento giustizia di prossimità

La città di Corigliano Rossano ospiterà i membri del Coordinamento Nazionale per la Giustizia di Prossimità al fine di predisporre le prossime iniziative nelle relazioni con il Governo nazionale e il Ministro della Giustizia. L’incontro è stato organizzato dalla testata giornalistica “Informazione&Comunicazione” con il patrocinio del Comune di Corigliano Rossano.

L’evento dal titolo “Governo silente sulla riapertura dei tribunali, analisi e prospettive” si terrà Sabato 23 Febbraio ore 10.30 –Sala Rossa – Palazzo San Bernardino – Via Plebiscito – Area urbana Rossano.  #GIUSTIZIAMOBILITAZIONE

Saranno presenti il Presidente del Coordinamento Nazionale della Giustizia di Prossimità Avv. Pippo Agnusdei e il Vice Presidente nonché Sindaco di Vigevano Andrea Sala, oltre alle rappresenze componenti il coordinamento. Si tratta di un evento di portata nazionale che si terrà nella prima città della provincia di Cosenza, Corigliano Rossano paradossalmente sprovvista di un presidio di giustizia dopo la tuttora immotivata chiusura dell’ex Tribunale di Rossano.

I dettagli saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà Giovedì 7 Febbraio 2019 – ore 19.00 – presso il noto locale “REPUBBLIC” – Via Della Repubblica – Corigliano Rossano- Area urbana Rossano, alla presenza del soggetto organizzatore e dei componenti Coordinamento.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Una giornata dedicata alla Calabria all’interno della Fiera di Roma a Novembre.

Calabria protagonista all’interno della Fiera di Roma in programma nella capitale dal 23 al 26 novembre prossimo., dove una giornata, sarà dedicata alla nostra bellissima regione. Un appuntamento che guarda al mercato Mediterraneo e si tratta della prima esposizione dedicata al “Mare Nostrum” e alle sue eccellenze agroalimentari. Un salone espositivo…

Leggi tutto »

Intelligence, Violante al Master Unical: “Garantire la libera formazione dell’opinione pubblica, svelando la manipolazione delle informazioni”.

RENDE (16.1.2018) – “L’intelligence oggi nelle democrazie ha una funzione enorme: quella di consentire la libera formazione del consenso, difendendo il principio di verità e svelando la manipolazione dell’informazione”. È quanto ha affermato il Presidente emerito della Camera dei Deputati Luciano Violante durante la sua lezione al Master in Intelligence…

Leggi tutto »