MediterraneiNews.it

A Reggio Calabria i “Peccati di Hollywood”

Si terrà domani a Reggio Calabria alle ore 17:30, presso lo Spazio Open (Via Filippini angolo Via Giudecca) il secondi degli incontri dedicati ai “Peccati di Hollywood”.

Il dott. Luca Pellerone   presenterà la seconda parte della conferenza dedicata agli scandali del mondo di Hollywood, soffermandosi  su alcuni degli eventi più eclatanti che hanno colpito il mondo del cinema americano a cavallo tra gli anni ’40 e ’70.

Si inizierà analizzando uno scandalo che coinvolse un’intera produzione, quella del film cult “Via col Vento”, per passare poi agli scoop che hanno colpito direttamente alcuni degli attori più noti del tempo, come Rock Hudson e James Dean. Si proseguirà con i casi che hanno caratterizzato gli anni ’60: la burrascosa vita privata di Marilyn Monroe, i matrimoni chiacchieratissimi di Elizabeth Taylor, fino a giungere alla figura di uno dei registi più ammirati e al tempo stesso discussi di Hollywood: Roman Polansky.

Questo e tanto altro sarà il tema di questo incontro, che mira ancora una volta a raccontare un’altra pagina di ciò che succede ad Hollywood, al di là del set. 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Reggio Calabria, sottoposta a sequestro la società di trasporti “Gold Transport”

Sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, Direzione Distrettuale Antimafia, militari della Guardia di Finanza del locale Comando Provinciale hanno sottoposto a sequestro, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria, la società “Gold Transport Unipersonale Srl” di Reggio…

Leggi tutto »

‘Ndrangheta, confiscato patrimonio di 2,5 milioni di euro ad imprenditore reggino intraneo alla cosca “Rosmini” – VIDEO

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, coordinati dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria – Direzione Distrettuale Antimafia, diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, hanno eseguito un provvedimento emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale, che dispone la confisca del patrimonio stimato in circa 2,5 milioni di euro riconducibile…

Leggi tutto »