MediterraneiNews.it

Studio dell’Università di Edimburgo prova i benefici della dieta mediterranea sul cervello umano

Ancora una volta la scienza prova gli innegabili benefici che derivano dal seguire un regime alimentare consono ai dettami della Dieta Mediterranea.

La conferma ci viene questa volta da uno studio condotto dalla Università di Edimburgo in Scozia e pubblicato sulla rivista Neurology che ha esaminato gli effetti della dieta mediterranea sul volume totale del cervello, il volume della materia grigia, e lo spessore della corteccia cerebrale, arrivando alla conclusione che la dieta mediterranea tiene alla larga il rischio di atrofia cerebrale.

Gli scienzati infatti, hanno posto sotto osservazione per tre anni un campione di 967 persone di circa settant’anni di età hanno potuto osservare come chi tra queste persone, aveva seguito durante il periodo preso in esame, un regime alimentare basato sui canoni della dieta mediterranea  aveva subito una perdita dello 0.5% in più del volume del proprio cervello – pari alla metà di quello che si ha col normale invecchiamento – rispetto agli altri che invece non avevano adottato tale regime alimentare.

Durante l’invecchiamento il cervello si restringe e si perdono cellule cerebrali, una perdita che influisce sulla memoria e l’apprendimento. Questa ricerca aggiunge quindi un altro tassello ai tanti che indicano l’impatto positivo della dieta mediterranea sulla salute del cervello.

 

 

 

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Domani, al via la seconda edizione dell’iniziativa culturale “Il Mediterraneo racconta…..”

Anche quest’anno la suggestiva manifestazione “Il Mediterraneo racconta…..” giunta alla sua seconda edizione, interesserà varie località del territorio vibonese, rendendo protagonisti gli antichi mulini ed i grani che un tempo venivano coltivati nei nostri campi. L’evento, organizzato dal Club per l’UNESCO di Vibo Valentia e dall’Associazione MedEXperience, avrà inizio lunedì…

Leggi tutto »

La Dieta mediterranea riduce il rischio di cancro al seno.

La dieta mediterranea continua a rivelarsi un fattore decisivo per la salute umana. Questa volta lo prova un maxi-studio che è stato condotto su oltre 62 mila donne, tra i 55 e i 69 anni di età (la cui salute è stata seguita per 20 anni) e che ha dimostrato come…

Leggi tutto »