MediterraneiNews.it

L’Unione Europea festeggia il 30esimo anniversario del programma Erasmus

Intraprendere un’esperienza di mobilità Erasmus+, il programma europeo per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport, accrescerebbe le probabilità di trovare un lavoro in futuro, migliorerebbe le competenze acquisite permettendo di sviluppare nuove idee stimolanti. A condividere tali affermazioni, Esther Berrozpe Galindo, presidente di Whirlpool in Europa, Medio Oriente e Africa. “Avere un’esperienza internazionale – afferma – e parlare diverse lingue sono fattori decisivi per entrare in una grande impresa mondiale”. Per questo Erasmus+, da trent’anni, apre una porta su un mondo di opportunità, sia per trovare lavoro in un nuovo paese o settore o che si voglia sfruttare conoscenze utili in qualsiasi campo.

Il 92% dei datori di lavoro europei concorda con il presidente di Whirlpool e valuta positivamente le competenze acquisite durante le esperienze di mobilità.

Esther Berrozpe Galindo

Secondo gli ultimi dati, infatti, gli studenti con un’istruzione superiore acquisita in più paesi hanno il doppio delle probabilità di trovare un lavoro entro un anno dalla laurea rispetto ai loro coetanei che non hanno sperimentato la mobilità.

Maggiore fiducia in se stessi, adattabilità e migliori capacità di comunicazione sono solo alcuni esempi di ciò che si può ottenere partecipando a Erasmus+. I partecipanti, inoltre, stabiliscono reti di contatti professionali che possono alimentare iniziative per l’occupazione e capacità imprenditoriali innovative, dalle imprese nascenti ai progetti di ricerca e a molto altro. Il programma Erasmus+, inoltre, garantisce attivamente una stretta cooperazione tra i settori dell’istruzione e della formazione e il mercato del lavoro. Nel periodo 2014-2016 sono stati finanziati più di 2600 progetti allo scopo di produrre cambiamenti positivi nei settori dell’istruzione e della formazione e migliorare le prospettive occupazionali.

 

Infographics First Erasmus Student Going Abroad

Infographics Social Inclusion

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

La Francia ha il suo nuovo presidente: Emmanuel Macron.

Previsioni confermate al ballottaggio delle elezioni presidenziali francesi che si sono tenute oggi. Emanuel Macron – grande favorito della vigilia – è l’ottavo presidente della Francia della Quinta Repubblica. Macron è stato eletto con una percentuale del 66.2% dei voti, praticamente doppiando la sua avversaria, la leader del Front National,…

Leggi tutto »

Nicotera. Toccante manifestazione nella “Giornata contro la violenza sulle donne”

Si è conclusa la visita dei circa 100 studenti provenienti da Polonia, Romania e Portogallo, facenti parte del progetto Erasmus guidati dalla prof.ssa Caterina Mazzuca che insegna lingua e letteratura francese presso il Liceo Linguistico ed è la referente dei progetti Erasmus presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Fermi” di Catanzaro…

Leggi tutto »