MediterraneiNews.it

Crotonese, sequestro di artifizi pirotecnici, autovettura incendiata e due arresti

Nella vigilia di Natale, i Carabinieri della Compagnia di Crotone, nel corso di mirati servizi finalizzati al contrasto della vendita di artifizi pirotecnici illegali, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, una commerciante di Crotone, cinquantenne, per i reati di commercio abusivo di materiale pirotecnico ed omessa denuncia di materie esplodenti. I militari, in seguito ad una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto, presso l’abitazione della donna, 140 kg circa di materiale pirotecnico, la cui vendita è vietata e che pertanto è stato sottoposto a sequestro.

Durante la notte di Natale, a Strongoli, i carabinieri della Compagnia di Cirò Marina sono intervenuti insieme ai Vigili del Fuoco, in località “Pietra dello Scalo”, per l’incendio di un’autovettura di proprietà di una donna. Il fuoco ha distrutto completamente il veicolo. Sono in corso indagini della Stazione di Strongoli e della Compagnia di Cirò Marina.

I carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno eseguito un’ordinanza di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con quella della custodia in carcere, emessa dal  Tribunale di Crotone, nei confronti di un 59enne, isolitano. L’ordinanza scaturisce dalla frequente inottemperanza delle prescrizioni imposte con la precedente misura. L’uomo è stato condotto dai carabinieri presso la Casa Circondariale di Catanzaro.

I Carabinieri della Stazione di Crotone hanno eseguito un provvedimento di sottoposizione alla detenzione domiciliare emesso, dal Tribunale di Sorveglianza di Catanzaro, nei confronti di un 60enne, disoccupato, poiché condannato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti, per fatti avvenuti a Crotone e risalenti all’agosto 2012. L’uomo è stato tradotto dai carabinieri presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Rosarno, arrestato 61enne

Nel primo pomeriggio di oggi, i Carabinieri della locale Tenenza hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di evasione, Giuseppe Falleti, 61enne del luogo, noto alle forze dell’ordine, sottoposto alla misura della detenzione domiciliare. I militari, mentre svolgevano attività di servizio nei pressi dell’abitazioni di Falleti, hanno sorpreso l’uomo…

Leggi tutto »

E’ deceduto l’uomo rimasto ferito nell’incidente di domenica scorsa a san gregorio D’Ippona.

Le sue condizioni erano apparse subito serie ma si è lottato fino all’ultimo nel tentativo di strapparlo alla morte. Stiamo parlando di Nicola Mancuso il 58enne di San Costantino Calabro che domenica scorsa era rimasto vittima di un brutto incidente avvenuto nel territorio comunale di San Gregorio d’Ippona. L’uomo si trovava a bordo della…

Leggi tutto »