MediterraneiNews.it

Vibo valentia: approvato l’avviso per l’assegnazione di contributi economici a sostegno delle spese per l’istruzione.

L’assemblea dei sindaci del Distretto socio-assistenziale (di cui fanno parte, oltre al capofila Vibo Valentia, i comuni di Filadelfia, Francavilla Angitola, Filogaso, Francica, Ionadi, Maierato, Mileto, Monterosso Calabro, Pizzo Calabro, San Costantino Calabro, San Gregorio d’Ippona, Sant’Onofrio, Stefanaconi, Polia) ha approvato e pubblicato, l’avviso per “l’assegnazione di contributi economici a sostegno delle spese per l’istruzione” per l’anno scolastico 2017/‘18.

L’avviso in questione – lo ricordiamo –  è rivolto ai nuclei familiari, residenti nei comuni del distretto, in possesso dei seguenti requisiti: “un figlio di età compresa tra 0 e 3 anni, iscritto nell’anno educativo 2017/‘18 ad un asilo nido o micro-nido, e un indicatore della situazione economica equivalente (Isee) uguale o inferiore a 16mila euro”.

Il contributo consiste, in un rimborso alle spese sostenute dalle famiglie per la frequenza dei bambini ad un asilo nido nell’anno educativo 2017-2018, nel periodo compreso tra settembre 2017 e luglio 2018. Il distretto disporrà l’assegnazione dei contributi economici alle famiglie che saranno risultate utilmente collocate nei primi novanta posti della graduatoria, comprese quelle rientranti ex aequo con l’ultimo punteggio utile. L’importo sarà determinato successivamente, in base al numero degli aventi diritto ed all’ammontare della disponibilità del fondo assegnato dalla Regione Calabria (45.711,62 euro)”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Condannato il vibonese che aveva abbandonato il figlio in auto al freddo

Il fatto risale a circa una settimana fa. L’uomo, Marco Alessandro Pronesti, 33 anni, originario del Vibonese e padre di quattro figli, avrebbe lasciato, la notte  tra il 7 e l’8 gennaio scorsi, il figlio di 3 anni chiuso in auto, al gelo, per andare a giocare in una sala slot…

Leggi tutto »

Joppolo, sopralluogo di Regione e Provincia sulla provinciale 23

Si è svolto l’atteso sopralluogo dei tecnici di Regione e Provincia sulla provinciale 23, nel tratto Joppolo–Coccorino, chiuso al traffico da novembre per la caduta, dal costone sovrastante la strada, di alcuni massi. L’ispezione era stata anticipata agli inizi di maggio, nella sede della Cittadella, durante un tavolo tecnico promosso…

Leggi tutto »