MediterraneiNews.it

Pizzo Calabro: conclusa la Shakespeare in Italy – Summer School 2018.

Si è conclusa a Pizzo calabro, la Shakespeare in Italy – Summer School 2018. Il corso, totalmente in lingua inglese, si rivolge a persone di tutte il mondo amanti del teatro e del più eminente poeta e drammaturgo della cultura occidentale e la città costiera vibonese è stata molto felice di ospitarlo con la speranza che possa diventare un appuntamento annuale.

“La scuola estiva internazionale di Shakespeare in Italia – si legge sul sito della stessa – è cresciuta di fama, dal momento che i suoi corsi sono stati istituiti per la prima volta nel 2014. Il corso di quest’anno sarà in Calabria, in Italia, separato dalla Sicilia dallo Stretto di Messina: un clima caldo, con gli splendidi colori del mare, le coste rocciose che si alternano a spiagge sabbiose, un paesaggio selvaggio e misterioso, i sapori forti e genuini del cibo locale e le vestigia delle sue antiche origini danno al questa terra un fascino unico. La scuola è aperta a chiunque parli inglese con più di 18 anni. Offre ai partecipanti l’opportunità unica di portare in scena dei lavori con attori e registi shakespeariani di alto livello, che hanno una vasta esperienza con società come la Royal Shakespeare Company e con la televisione e il cinema”.

La cerimonia di chiusura della Shakespeare in Italy – Summer School 2018, si è tenuta al castello Murat, dove è stato imbastito per l’occasione un piccolo spettacolo nel quale, alcuni tra i partecipanti del corso hanno recitato estratti di opere del Grande Shakespeare. A fare gli onori di casa il consigliere comunale con delega al Turismo Sharon Fanello (nella foto) che ha “ringraziato di cuore Mary Chater e Max Debe per aver scelto la Città di Pizzo per un evento così prestigioso. È stata un’esperienza bellissima – ha sottolineato la Fanello – non solo per i partecipanti, che hanno raggiunto Pizzo da ogni parte del Mondo rimanendo incantati dal nostro Borgo, ma anche per tutta la nostra comunità che per circa 15 giorni ha ospitato e accolto questa fantastica realtà Inglese che è la Shakespeare in Italy. Grazie anche alla consigliera Giorgia Andolfi che mi è sempre accanto”.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Pizzo, sale l’attesa per il concerto di Eman in programma domani sera alla Marina

È il pezzo forte del cartellone estivo allestito dall’Amministrazione comunale di Pizzo. Sale l’attesa per il concerto a ingresso gratuito del cantautore catanzarese Eman, in programma domani sera, giovedì 24 agosto, alla Marina, con inizio alle 21. Un appuntamento sul quale sta lavorando da tempo il consigliere con delega al…

Leggi tutto »

Tropea: convegno, il 9 febbraio, sulla Ludopatia come problema sociale.

L’associazione nazionale delle università della terza età (Unitre) – Università della tre età – sezione di Tropea, in collaborazione con l’Istituto superiore di Tropea, terrà un interessante incontro sullo scottante e attuale tema della Ludopatia come problema sociale. L’incontro in questione si terrà il prossimo 9 febbraio alle ore 17.00…

Leggi tutto »