MediterraneiNews.it

Nuovo atto vandalico in città, alla villetta vicino la Cattedrale.

La scia degli atti vandalici che hanno colpito negli ultimi anni la nostra città si arricchisce purtroppo di un nuovo vergognoso capitolo.

Questa notte infatti, ignoti, hanno preso di mira la bellissima villetta comunale – una delle due sole aree verdi esistenti a Nicotera centro – posta vicino alla Chiesa Cattedrale dove hanno rotto uno dei due vasi posti all’ingresso e parte del basamento che lo sorreggeva.

Un ulteriore riprova di come il territorio – sopratutto nelle ore notturne – sia preda di individui senza scrupoli e di come sia ormai inderogabile avere un impianto di videosorveglianza in città, come c’è in ormai quasi tutti i centri urbani.

La villetta comunale – da tutti conosciuta e apprezzata come luogo di sosta e oasi di tranquillità nel pieno centro storico cittadino era stata fino a questo momento risparmiata. Anni fa era stata comunque già presa di mira dai vandali, quando degli ignoti avevano appiccato fuoco a una casetta in legno collocata lì per far giocare i bambini.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Anche Nicotera è ormai un città sempre più multietnica.

Una Nicotera sempre più vecchia ma anche sempre più multietnica. Secondo i dati dell’Istat relativi all’anno 2015 e in attesa di quelli aggiornati al 2016, si evince che, sono ormai 292 gli stranieri regolari che risiedono sul territorio comunale. Un apporto considerevole al bilancio demografico cittadino, in quanto senza la…

Leggi tutto »

Anche la CGIL contro il progetto di Dimensionamento scolastico presentato dalla Provincia di Vibo.

Si allunga l’elenco dei contrari al Piano di dimensionamento scolastico presentato dall’amministrazione provinciale guidata dal Presidente Niglia.  Ad intervenire sulla vicenda sono i sindacati con in testa la CGIL che in una nota esprime preoccupazione per i tagli al personale ATA, il mancato coinvolgimento delle parti sociali nel processo di elaborazione…

Leggi tutto »