MediterraneiNews.it

Nicotera: nuovo colpo delle forze dell’ordine. Sequestrate 700 piante di marijuana.

Settimane intense per le forze dell’ordine che, impegnate nella lotta alla produzione di sostanze stupefacenti, hanno messo a segno un nuovo colpo contro le forze del malaffare.

La nuova operazione ha avuto ancora una volta come teatro la cittadina costiera vibonese di Nicotera dove in pratica, da un mese a questa parte, si susseguono senza sosta i ritrovamenti di piantagioni e depositi di marijuana.

L’ultimo – ad appena 24 ore dal precedente – è avvenuto oggi dove i carabinieri di Nicotera e della compagnia di Tropea, diretti dal capitano Dario Solito, al termine di un servizio di osservazione del territorio, hanno rinvenuto una piantagione di canapa indiana composta da più di 700 piante pronte per la raccolta. E’ il più grande ritrovamento di queste piante tra quelli dell’ultimo mese, che portano oltre quota mille, il totale di quelle rinvenute sul territorio cittadino.

I militari dell’Arma, visto il ritrovamento, hanno poi deciso di effettuare altre riicerche e così in un vicino casolare abbandonato, sono stati rinvenuti anche diversi sacchi di plastica contenenti quasi undici chili di marijuana pronta per l’immissione sul mercato illegale.

Subito ovviamente, sono state avviate le indagini per scoprire gli autori dell’illecita coltivazione.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

  <Vincenzo Restuccia è morto di crepacuore. Chi lo ha conosciuto non può che confermare che era un grande lavoratore, un uomo dal cuore grande e sempre disponibile e generoso>. A sostenerlo è l’avv. Giacomo Saccomanno del Foro di Palmi, amico dell’imprenditore rombiolese da oltre vent’anni e suo legale di…

Leggi tutto »

Locri, due auto si scontrano, un morto e sei feriti

Un persona morta e sei ferite è il triste bilancio di un incidente stradale avvenuto stamani a Locri in contrada Riposo, in corrispondenza di un incrocio. Due auto si sono scontrate per cause in corso di accertamento. Dopo l’impatto le auto avrebbero dato seguito ad una carambola finendo su un’altra…

Leggi tutto »