MediterraneiNews.it

Presentata la 5° Edizione del “Roccella Fitwalking”

È stato presentata stamani nella Cittadella regionale a Catanzaro la quinta edizione del “Roccella Fitwalking”, alla presenza dell’Assessore alle Politiche Sociali, Federica Roccisano; Fausto Certomà, componente dell’organismo del Miur Ufficio scolastico regionale, presidente Asd Fit Walking e Fidal Calabria, oltreché fondatore dell’evento; Maria Novella Luciani, dirigente del Ministero della Salute e vicepresidente della Asd Calabria Fitwalking e Ciro Indolfi, Presidente della Società Italiana di Cardiologia. All’incontro erano presenti anche il sindaco di Rocella Jonica Giuseppe Certomà e Giuseppe Mirarchi della direzione dell’Ufficio scolastico regionale.“Sono felice di presentare anche quest’anno, qui alla Cittadella regionale, un evento a cui sono particolarmente legata”, ha detto l’Assessore Roccisano in apertura.

“Si tratta di una lodevole iniziativa, giunta alla sua quinta edizione, – si legge nella nota diffusa dalla regione – che si connota come tra le prime in Italia e che coinvolge ogni estate sempre più partecipanti, soprattutto famiglie con tanti bambini. È importante riuscire a veicolare un messaggio di prevenzione soprattutto alle nuove generazioni – ha aggiunto -, per questo, lavoreremo sempre meglio e di più, con l’ufficio scolastico regionale, per riuscire a instillare tra gli studenti più piccoli un corretto stile di vita, legato soprattutto alla pratica di movimento fisico. Roccella Jonica, è il caso di ricordarlo, si contraddistingue, grazie all’energica azione del suo Sindaco, Giuseppe Certomà, come una start up sociale. Tante infatti sono le iniziative e le ottime performance di questa brillante amministrazione nei confronti del proprio territorio e della sua popolazione”.

“Quella di quest’anno – ha detto invece Fausto Certomà – è un’edizione speciale. Da semplice giornata di Feetwalking siamo passati a una vera festa del cammino spalmata in cinque giorni in cui si susseguirano diverse iniziative. Innanzitutto, la conoscenza del territorio e il rispetto dell’ambiente, attraverso le uscite nei borghi storici, ma anche tanta musica, balli e approfondimenti sulla salute del cuore”.“Una festa straordinaria – ha aggiunto Maria Novella Luciani – che in questa edizione si rimpie di altri contenuti. Soprattutto attraverso il cammino e il ballo educhiamo la popolazione a fare ginnastica al cuore, prevenire i rischi di malattia, e a vivere in allegria tra la gente”.Il professore Ciro Indolfi ha invece sottolineato gli aspetti più positivi che questa disciplina, la camminata veloce, ha sulla salute delle persone.

“Purtroppo la Calabria – ha detto – è tra le regioni con più casi di malati cardiovascolari in Italia e insieme alla Campania e alla Puglia, quella con il più alto numero di bambini obesi. Il nostro vero nemico è la sedentarietà. È noto invece che l’esercizio fisico riduce il rischio di avere un infarto o un ictus, per questo la manifestazione che si terrà a Roccella ha un grande valore sociale e sanitario. La Società di Cardiologia e la fondazione Italiana Cuore e Circolazione, che sono tra gli sponsor del Roccella Fit Walking, hanno come obiettivo prioritario quello di effettuare campagne educazionali di prevenzione. È un obbligo delle società scientifiche informare la popolazione che l’attività fisica riduce il rischio di mortalità cardiovascolare”.

Il programma del Roccella Fitwalking inizia il 25 luglio con l’apertura del Villaggio, una camminata fuori porta tra mare e colline, mentre il 26 luglio si andrà in passeggiata nel borgo di Caulonia e a seguire ci sarà la musica di Sasà Calabrese e Salvatore Cauteruccio. Il 27 luglio è previsto il primo beach Fitwalking “Memorial Andrea Arena”, cammina non competitiva-percettivo-motoria in spiaggia al tramonto con bagno finale; il 28 luglio altra camminata di circa 5 chilometri in collaborazione con l’associazione culturale Scholè alla scoperta di percorsi e narrazioni. In serata, a Largo Colonne, festa anni ’80 in collaborazione con Radio Roccella e spaghettata alla corte d’assise assieme alla Pro Loco “Rocellla@sviluppo”.Il 29 luglio: Masterclass, stage formativi per podisti con l’ex campione olimpionico Genny Di Napoli e per fitwalker con Mauro Pirino. Alle 21, poi, il convegno: “Camminare nerlla formazione, il valore educativo dello sport”. La quinta edizione del Roccella Feetwalking si concluderà il prossimo 30 luglio con la camminata veloce delle 18 e la festa con la pizzica e la tarantella. Per l’intera durata dell’evento sarà possibile ricevere un esame cardiologico e il conseguente calcolo del rischio cardio-vascolare presso un camper del progetto “Al ritmo del cuore” con la fondazione Cuore e Circolazione. Per maggiori informazioni e per aderire all’evento si può visitare la pagina web: www.walking4life.it.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Pasquetta in Calabria: tante presenze tra montagna, borghi e musei.

E’ stata una Pasquetta positiva per la calabria in termine di presenze. A dirlo sono i dati registrati sia dai musei che dai borghi incantati della nostra regione nonchè i ristoratori e gli agriturismi. ma andiamo con ordine. Nel cosentino ha fare da padrona è stata tutta la zona della…

Leggi tutto »

Nuove regole per il volontariato di protezione civile calabrese.

Con Decreto n. 6306 del 15 giugno 2017, l’U.O.A. Protezione Civile ha proceduto alla cancellazione dell’Associazione “Misericordia”, alla luce dei gravi fatti emersi a seguito dell’inchiesta sulla gestione del centro Cara di Isola Capo Rizzuto. La cancellazione è avvenuta sulla base del nuovo regolamento regionale sul volontariato di protezione civile,…

Leggi tutto »