MediterraneiNews.it

Tropea, minori teppisti individuati e deferiti dai Carabinieri

Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Tropea guidati dal comandante, maggiore Dario Solito, a seguito di un mirato servizio, hanno individuato coloro i quali, nei giorni scorsi, si erano resi protagonisti di diversi danneggiamenti ai distributori automatici presenti nella popolata via “Libertà”.

Con grosso stupore degli militari, però, i responsabili di tali danneggiamenti, consistenti in pugni e calci alle macchinette ed al sistema di videosorveglianza sono risultati essere 5 giovanissimi, due 14enni e tre 13enni, tutti del posto.
Pertanto, i due 14enni sono stati deferiti alla Procura dei minori di Catanzaro, così come sono stati segnalati, per le valutazioni del caso, i 13enni, troppo giovani per essere imputabili.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Scilla, risultava invalido, ma lavorava in nero

I finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, dopo aver assunto informazioni all’Inps e nell’Aziende sanitaria locale, hanno avviato accertamenti mirati scoprendo che dal 2007 percepiva sia la pensione che l’assegno di invalidità civile, ma lavorava in nero nel settore edile. L’ennesimo “falso invalido” è stato denunciato, quindi, in stato…

Leggi tutto »

Limbadi, due fratelli imprenditori agricoli denunciati per deposito incontrollato di rifiuti di produzione ovina

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Limbadi, unitamente al personale specializzato Nas di Catanzaro e del Comando Gruppo Carabinieri Forestali di Vibo Valentia, nell’ambito di una più vasta campagna di controlli al rispetto delle norme che regolano i pascoli e i controlli dei terreni su cui si…

Leggi tutto »