MediterraneiNews.it

Interessano i settori dei trasporti e dell’ambiente, i nuovi provvedimenti della giunta regionale

La Giunta regionale, che si è nuovamente riunita nella sede della Cittadella a Catanzaro, presieduta dal presidente Mario Oliverio, ha deliberato una serie di provvedimenti importanti.

Lo comunica in una nota l’ufficio stampa della Regione stessa che precisa come tra questi provvedimenti ci sia anche “il “Piano investimenti destinati al rinnovo del parco automobilistico per il trasporto pubblico locale a valere sulle risorse di cui al Decreto ministeriale n. 25 del 23/01/2017”, proposto dall’assessore alle infrastrutture Roberto Musmanno, e che definisce l’utilizzo di risorse pari a 4,7 Mln di euro (oltre cofinanziamento) riservandole all’acquisto di 25 autobus urbani”.

“Su indicazione dell’assessore all’ambiente Antonella Rizzo – si legge sempre nella nota in questione – è stato approvato lo statuto dell’Ente per i Parchi marini regionali, un atto che “consentirà di convocare immediatamente il Comitato d’indirizzo, e quindi i sindaci dei relativi territori, al fine di programmare gli obiettivi da raggiungere in questo anno”.

Infine – conclude la nota –  materia di bilancio, su proposta dell’assessore Mariateresa Fragomeni, l’Esecutivo ha deliberato una serie di variazioni di bilancio riguardanti anche le politiche attive per i tirocini rivolti agli Enti pubblici e anche la restituzione delle somme trasferite dalla Regione per il versamento alle strutture socio-assistenziali da parte dei Comuni capofila degli Ambiti territoriali intercomunali”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Dal Report sulla povertà educativa in Italia, Calabria agli ultimi posti per asili nido, palestre nelle scuole e raggiungibilità degli istituti.

Il Report sulla povertà educativa in Italia – frutto della della collaborazione tra Depp srl e “Con i bambini – impresa sociale” – delinea scenari preoccupanti per il Sud Italia. Le analisi presentate nel corso del report riguarderanno 4 dimensioni tematiche, declinate lungo alcuni aspetti specifici: la presenza di asili nido e…

Leggi tutto »

Da Pupari a…Pupi. Salta l’intesa Di Maio-Salvini. Mattarella da l’ncarico a Cottarelli.

Pino Macino, da Pupari & Pupi l Presidente triste  ha mostrato la sua capacità di difendere la costituzione. Ha accettato come suo dovere la nascita di un Governo che poteva avere una maggioranza  parlamentare per quanto stringata.Ha esercitato i suoi doveri per dire no ad una nomina che avrebbe posto…

Leggi tutto »