MediterraneiNews.it

Tropea, la Regione finanzia nuovi lavori per il porto

La Regione scommette sulle strutture portuali e, dopo aver finanziato i porti di Isola Capo Rizzuto, Roccella Jonica, Cirò Maria e Cetraro, allarga il cordone della borsa anche per i porti di Amantea, Belvedere, Scilla e Tropea. Un’iniezione di risorse che arriva a seguito delle scorrimento della graduatoria relativa al bando sulla portualità calabrese e che viene comunicata agli enti interessati nel corso di un incontro coordinato dal vicepresidente della giunta regionale Francesco Russo. Incontro che, oltre alla stipula delle convenzioni, serve per le necessarie informative sulle procedure da seguire e sui tempi da rispettare. In sostanza, nei mesi scorsi era già stata approvata la graduatoria relativa alle domande dei Comuni che avevano partecipato al bando e che stanziava 21 milioni di euro ammettendo a finanziamento Isola Capo Rizzuto, Roccella Jonica, Cirò Maria e Cetraro. Successivamente, il governatore Mario Oliverio decideva di finanziare, per scorrimento, le altre strutture presenti in graduatoria tra cui Tropea per il Vibonese.

Il vicepresidente Russo, nel consegnare agli amministratori presenti le bozze delle convenzioni, s’è soffermato sull’importanza della scelta fatta dalla Regione sollecitando il massimo impegno degli enti interessati per evitare che le risorse messe a disposizione non vengano utilizzate al meglio. Un lusso questo che la Calabria non si può più permettere per cui lo stesso Russo, affiancato dai tecnici regionali Merante ed Errico, traccia il percorso da seguire rimarcando tre punti fondamentali: il rispetto del cronoprogramma per la realizzazione degli interventi i cui termini sono perentori pena la perdita del finanziamento; redazione di progetti di qualità e idonei a valorizzare tutte le risorse del territorio; la collaborazione di tutti per ricercare altre risorse da investire sullo sviluppo della portualità. <La fase attuativa per i porti – sostiene Russo – sta procedendo speditamente. Abbiamo avviato e mantenuto una forte interlocuzione con i Comuni e le amministrazioni locali per massimizzare l’efficacia di queste risorse finalizzate ad uno degli asset più qualificanti del Piano regionale dei Trasporti>. Per Russo, l’impegno della Regione non trascura gli altri porti calabresi, a cominciare da Gioia Tauro, nella consapevolezza che la loro crescita comporta l’incremento occupazionale e lo sviluppo dei settori correlati.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Calabria: Oliverio a Bari al Villaggio Coldiretti.

“Il presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, questa mattina ha partecipato al Villaggio Coldiretti “#iostocoicontadini” di Bari dove, da oggi a domenica prossima, è stato allestito sul Lungomare Imperatore Augusto e Piazza del Ferrarese, il più grande mercato di “Campagna Amica” di Coldiretti che si articola su una superficie di…

Leggi tutto »

Oliverio inaugura a Maierà un Centro Accoglienza e Socialità.

Il presidente della Regione Mario Oliverio ha partecipato ieri sera, a Maierà, all’inaugurazione, da parte del sindaco Giacomo De Marco, del Centro Accoglienza e Socialità, struttura di aggregazione, per sport, cultura svago “Strutture come il centro di accoglienza e socialità – ha detto Oliverio in una nota diffusa dall’ufficio stampa regionale…

Leggi tutto »