MediterraneiNews.it

Nicotera, al Comprensivo l’European quality label

La scuola Primaria dell’istituto Comprensivo “Antonio Pagano” del dirigente scolastico Marisa Piro è stata insignita del prestigioso riconoscimento eTwinning, European quality label.

Il progetto “Tell me about yourself” avviato e coordinato dalle insegnanti di inglese della primaria, Anna Scarfone e Maria Ferrazzo, si è distinto ai massimi livelli europei per aver promosso forme di comunicazione e di cooperazione innovative e per aver coinvolto attivamente gli alunni delle quinte di Nicotera, Badia e Marina in un gemellaggio elettronico con scuole europee. Il confronto tra coetanei di diversi paesi d’Europa su argomenti di routine quotidiana, attività sportive, tempo libero, preferenze e interessi, ambiente di vita, scuola e territorio, ha favorito nei giovani l’input a sviluppare le competenze digitali e di lingua inglese.

La certificazione, annualmente, valorizza le eccellenze in ambito scolastico per aver intrapreso esperienze di collaborazione didattica a distanza tra scuole che hanno conseguito risultati qualitativamente significativi in ambiti diversi: innovazione pedagogica e creatività, utilizzo delle ict nelle attività progettuali, integrazione curriculare, sostenibilità e trasversalità del progetto, ricadute positive generali.

Per questi motivi, il Quality costituisce un punto di forza del Ptof dell’istituto che, anche attraverso i progetti eTwinning, persegue l’obiettivo di ampliare gli orizzonti culturali dei propri alunni affinchè diventino cittadini attivi, nonchè,  grande orgoglio per tutta la comunità scolastica nicoterese e per l’insegnante Anna Scarfone che ha iniziato questa forma di cooperazione internazionale da circa un decennio.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

L’Arpacal accerta l’inquinamento alla foce del Mesima. Ma che c’entra Nicotera?

L’Arpacal lancia l’allarme. In quattro punti della costa tirrenica vibonese ci sono escherichia coli ed enterococchi intestinalis oltre i limiti consentiti. I dati li comunica ai Comuni interessati e così, a Tropea, dove l’ente è gestito dalla commissione straordinaria (Salvatore Fortuna, Giuseppe Di Martino, Emilio Buda), scatta il divieto di…

Leggi tutto »

Rincari scuolabus e refezione scolastica, i genitori contro i “ritocchini” comunali

Non ci stanno i genitori degli alunni iscritti alle scuole dell’obbligo che, per l’anno scolastico appena iniziato, avrebbero dovuto usufruire dei servizi di refezione scolastica e trasporto scuolabus. Gli esosi rincari delle tariffe dei servizi a domanda individuale stabiliti dalla terna commissariale non sono andati giù alle numerose famiglie che…

Leggi tutto »