MediterraneiNews.it

Siderno. Film “Sulla mia pelle” in memoria di Stefano Cucchi. Intervengono i Carabinieri.

Pino Macino, da Pupari & Pupi

Ho grande rispetto per i Carabinieri. Anche mio nonno lo è stato. E conosco i sacrifici della gente dell’Arma ed il quotidiano impegno per la nostra sicurezza. Ho sofferto per la brutta storia di Stefano Cucchi e mai ho pensato si potesse generalizzare e confondere  un tremendo, criminale ed inquietante episodio con la storia del corpo militare più amato dagli italiani.Ora è stata diffusa la notizia che due Carabinieri  sono intervenuti a Siderno presso una libreria ove si proiettava il film-denuncia sul povero giovane massacrato in Caserma. Intervenuti per richiedere le generalità dei partecipanti e che – ottenuto il rifiuto – sono rimasti li ad attendere la fine della proiezione.Pensare che lo abbiano fatto per una successiva annotazione di servizio…è pensare male? Fate voi. Io dico che quando ci si è sbagliati una volta, continuare a farlo più che diabolico sia stupido. E non conviene certo ai nostri carabinieri.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Manifestazione di interesse della Regione per la partecipazione al Seafood 2017.

La Regione Calabria, Dipartimento 8 “Agricoltura e Risorse Agroalimentari” ha indetto una manifestazione di interesse per la selezione di aziende calabresi operanti nel settore ittico ai fini della partecipazione alla manifestazione fieristica SEAFOOD 2017, che si svolgerà ad Bruxelles dal 25 al 27 aprile 2017. L’obiettivo principale è far conoscere,…

Leggi tutto »

Sequestrato un fabbricato a Pizzo calabro.

Sopralluogo fruttuoso quello effettuato ieri dai Carabinieri della Stazione di Pizzo – insieme ai colleghi del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Cosenza – in località bivio Angitola del comune di Pizzo. I militari infatti, hanno accertato come nell’area oggetto del sopralluogo, proprio dietro un fabbricato di circa 4000 mq, fosse in atto uno sbancamento con…

Leggi tutto »