MediterraneiNews.it

Arena (VV), fermato ad un posto di controllo: arrestato per inosservanza degli obblighi della sorveglianza speciale

Nel pomeriggio odierno, i Carabinieri della Stazione di Fabrizia e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Serra San Bruno, durante l’esecuzione di un normale servizio istituzionale, ed in particolar modo durante un posto di controllo, hanno fermato un’autovettura per un normale controllo.

I militari, quindi, hanno constatato a bordo dell’autovettura la presenza di due persone ed in particolare di un soggetto già noto agli inquirenti che è stato identificato in Alex LOIELO, classe’93, residente a Fabrizia e sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza.
Per tale motivo e vista la direzione di marcia del veicolo che proveniva proprio da Arena, Loielo è stato arrestato per inosservanza degli obblighi imposti dalla particolare misura di prevenzione e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, condotto agli arresti domiciliari nel comune di Fabrizia in attesa del processo.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Iperafflusso negli ospedali, scatta la “Settimana del pronto soccorso”

Sabato e domenica gazebo in piazza Municipio e nel Parco urbano. Scatta la “Settimana nazionale del pronto soccorso” organizzata dalla Società italiana della medicina dell’emergenza-urgenza (Simeu) in collaborazione con “Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato”. Obiettivo: affrontare tematiche di <organizzazione ed efficientamento delle strutture dell’emergenza-urgenza a tutela del sistema>. A…

Leggi tutto »

Vibo: la storia di Pino Morelli approda su Rainews.

Pino Morelli era il titolare di un mulino lungo la strada che collega Vibo Valentia a Piscopio. Un uomo che viveva tranquillo e dedito al suo lavoro fino a quando non fu fatto oggetto di diversi tentativi di estorsione ai quali non si è mai piegato denunciando tutto ai carabinieri. Tenativi andati a vuoto…

Leggi tutto »