MediterraneiNews.it

Dieta Mediterranea, doppio appuntamento a Rosarno e Nicotera

“Dai beni culturali alle risorse del territorio” è il titolo del doppio appuntamento itinerante dedicato alla Dieta Mediterranea che si svolgerà domani alle ore 10 a Rosarno, presso l’auditorium dell’istituto “Piria”, e poi a Nicotera, alle 17,30, nella sala convegni del museo diocesano. Due tavole rotonde che analizzeranno la Dieta e la sua importanza riconosciuta a livello regionale con il contestuale recupero della centralità da parte di Nicotera.

L’evento moderato dal giornalista Pino Brosio e promosso da Rotary, Rotaract, Interact, Inner wheel di Nicotera, Accademia internazionale della Dieta Mediterranea italiana, istituto superiore “Piria” di Roarno e associazione culturale “Proposte”, registrerà la presenza, tra gli altri, di Antonino Di Lorenzo, direttore del Dipartimento di biomedicina dell’università “Tor Vergata” di Roma, del presidente dell’Accademia, Antonio Montuoro, dello studioso Pasquale Barbalace e di Anna Maria Giofrè di “Proposte”.

Un’occasione per ripercorrere lo “studio pilota” svolto in città negli anni 1957-1960 dal noto epidemiologo Ancel Keys soffermandosi a discutere di corretta alimentazione, ma, soprattutto, di opportunità da non sottovalutare per i giovani chef.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Massimo Coen-Cagli al SBV per un corso sul Fund-raising.

Nuova soddisfazione per il Sistema Bibliotecario Vibonese, il polo culturale d’eccellenza che ormai, da tempo, oltre a segnalarsi all’attenzione generale con una brillante programmazione culturale, è anche metà di personaggi di spicco del mondo accademico e culturale, calabresi e italiani. Questa volta, a fare tappa tra le austere mura di…

Leggi tutto »

Nicotera Città ebraica ha restaurato il rione Giudecca. Oggi è “Giorno della Memoria” .

La Repubblica italiana con la legge 211/2000 riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonchè…

Leggi tutto »