MediterraneiNews.it

Vibo Valentia, “We dont have time” A lezione di riciclo – I circoli Legambiente e l’Istituto Comprensivo Garibaldi – Buccarelli a tutela dell’ambiente

We dont have time è il titolo dell’iniziativa di educazione ambientale realizzata dal Circolo Legambiente Vibo Valentia di concerto con i circoli vibonesi Ricadi e La Ginestra e l’Istituto Comprensivo Garibaldi – Buccarelli, guidato dalla dirigente scolastica Rosaria Galloro. Non abbiamo più tempo, è il messaggio lanciato da ambientalisti e scuola, i quali, convinti che è necessario intervenire concretamente, per la propria parte, a ridurre l’inquinamento ambientale, hanno affrontato, con gli alunni della scuola Buccarelli, la tematica della tutela dell’ambiente e nello specifico la riduzione dei gas serra in atmosfera e la valorizzazione dei rifiuti. In quest’ottica è stata svolta una proficua attività di educazione ambientale rivolta alle prime e seconde classi dell’istituto.

I lavori introdotti dalla referente all’ambiente Barbara Comito e dai presidenti dei circoli di Vibo Valentia Antonella Pupo e di Ricadi Franco Saragò, sono proseguiti a cura di Salvatore Nardone, medico ambientalista. Molti i temi trattati ad iniziare dal risparmio energetico, al ciclo dell’acqua, ai rifiuti, alla biodiversità. Un intreccio di tematiche che riconducono tutte all’esigenza di agire in modo nuovo per contribuire, con piccole azione quotidiane, a ridurre i rischi per il pianeta. Dopo una discussione sulle cause che determinano i cambiamenti climatici e sulle buone pratiche che ogni singolo cittadino può mettere in campo, quotidianamente, per contribuire a mitigare i rischi attraverso piccoli gesti quotidiani di responsabilità, l’attenzione si è soffermata sul ciclo dei rifiuti; un tema questo che, soprattutto nella nostra regione, è di grande attualità.

Una lunga e interessante carrellata di filmati e immagini ha caratterizzato la lezione, stimolando i ragazzi alla discussione e alla riflessione. Con quest’iniziativa la Scuola e i circoli di Legambiente hanno voluto dare il loro contributo alla tutela dell’ambiente partendo proprio dai ragazzi, con la consapevolezza che i giovani possono svolgere un ruolo fondamentale nella società. Continua, quindi, la fruttuosa collaborazione tra i circoli di Legambiente vibonesi e l’Istituto Comprensivo “Garibaldi – Buccarelli” di Vibo Valentia che nel corso degli anni ha prodotto tante iniziative. L’Istituto comprensivo, da alcuni anni, è, infatti, associato al circolo Legambiente Vibo Valentia .

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Viabilità vibonese, tante le promesse da parte della politica regionale. Adesso la speranza è che si concretizzino

Si è dovuto attendere l’inizio della bella stagione perché la politica calabrese si accorgesse dello stato di profondo degrado in cui versa l’intera rete viaria provinciale. Per questo, nella giornata di ieri, si è svolto, nella sede della Cittadella, un incontro promosso dal consigliere regionale Michele Mirabello, coadiuvato dal presidente della…

Leggi tutto »

Il circolo Legambiente Ricadi dice basta all’inquinamento marino e sprona le istituzioni ad intervenire in modo risolutivo

In questi giorni abbiamo assistito sulla stampa al balletto delle analisi pubblicate da Arpacal e alle contestazioni da parte di alcuni amministratori locali in ordine alle condizioni del mare e al danno che le attività ricettive avrebbero potuto avere in seguito ai divieti di balneazione. Nell’arco di poche ore il…

Leggi tutto »