MediterraneiNews.it

Crotone, tenta di rapinare due meretrici: arrestato 27enne

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crotone hanno tratto in arresto il 27enne extracomunitario Ebrima Jobe per tentata rapina aggravata a danno di due meretrici.

In particolare i militari operanti, a seguito di un intervento per una segnalata aggressione, hanno accertato che due donne di nazionalità Bulgara, rispettivamente di 19 e 45 anni, sono state avvicinate dall’uomo con la scusa di richiedere una prestazione sessuale, quindi,  minacciate con una spranga metallica al fine di sottrarre loro le borsette. L’azione delittuosa, però, non si è consumata per il rifiuto opposto dalle vittime e l’immediato intervento dei carabinieri.

Terminate le formalità di rito, l’arrestato, su disposizione del PM di turno della Procura di Crotone, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone. Al termine dell’udienza, il Tribunale di Crotone ha condannato l’uomo alla pena di anni 1 e mesi 8 di reclusione.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Catanzaro, quattro misure cautelari colpiscono dirigenti dell’Asp e della Regione

Eseguite quattro misure cautelari ed effettuate perquisizioni in Calabria, Lombardia e Veneto. Nella mattinata odierna i militari del Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Catanzaro, coordinati e diretti dalla Procura della Repubblica di Catanzaro, stanno eseguendo quattro misure cautelari nei confronti di un dirigente dell’Asp di Catanzaro,…

Leggi tutto »

Joppolo, arrestato Carmelo Falduto per atti persecutori – VIDEO

Nella serata di ieri, i Carabinieri di Joppolo, a conclusione di attività investigativa posta in essere da agosto 2017 e riguardante tutti i danneggiamenti e gli atti intimidatori nei confronti di una famiglia di Caroniti, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti del 32enne Carmelo Falduto….

Leggi tutto »