Lamezia Terme, la Polizia denuncia 38enne per il reato di maltrattamenti in famiglia
Lamezia Terme, la Polizia denuncia 38enne per il reato di maltrattamenti in famiglia

MediterraneiNews.it

Lamezia Terme, la Polizia denuncia 38enne per il reato di maltrattamenti in famiglia

Un uomo senza alcuno scrupolo e in mezzo ad una strada di Lamezia Terme stava malmenando una giovane donna.

Alcuni cittadini, accortisi di quanto stava accadendo hanno segnalato il tutto al 113. Tempestivamente è stata inviata sul posto una pattuglia della Volante. Gli agenti si sono trovati dinnanzi ad una scena indicibile: l’uomo, incurante anche dell’arrivo dei poliziotti, continuava ad inveire contro la donna spingendola con le mani contro la parete di un palazzo.

Immediatamente è stato bloccato, liberando la giovane dalla morsa nella quale era stata stretta. Alla richiesta se avesse bisogno di assistenza medica, la vittima ha affermato di non averne necessità.
I due convivono da circa un anno e mezzo, un rapporto travagliato, fatto di continue minacce, ingiurie, maltrattamenti e costrizioni e, nonostante lo stato di gravidanza della giovane, l’uomo non ha frenato il suo comportamento prevaricatore .
Il 38 enne, disoccupato, con numerosi precedenti penali a suo carico per vari reati, in materia di stupefacenti, furto, ricettazione, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale, ed altro, attualmente è destinatario dell’Avviso Orale.

Gli agenti del Commissariato hanno attivato il Protocollo operativo EVA (strumento predisposto dalla Polizia di Stato a tutela delle vittime di violenze familiari), e in applicazione della Legge n. 69 del 19.09.2019, c.d. “Codice Rosso”, a tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, l’uomo è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di maltrattamenti in famiglia.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

A Campora San Giovanni, si parlerà di Autismo il 2 aprile

In occasione del 2 aprile 2019: Giornata Mondiale di Sensibilizzazione per la Consapevolezza sull’Autismo, indetta dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 18 dicembre 2007, il mondo si tinge di blu per manifestare un segno di consapevolezza nei confronti di una sindrome cresciuta di 10 volte negli ultimi 40 anni ,…

Leggi tutto »

Mario Mobilio muore per infarto. Era Presidente dell’ass. poetica Roberto il Guiscardo. La serata finale programmata per l’8 agosto a Nicotera.

Ieri sera intorno alle ore 20.30, si è appresa la triste notizia della morte improvvisa dell’avv. Mario Mobilio, presidente dell’associazione “Roberto il Guiscardo” di Nicotera. Se ne va nel pieno del clima di cultura poetica, nel pieno dello svolgimento delle tre serate culturali del Concorso Internazionale di Poesia, ideato e…

Leggi tutto »
Lamezia Terme, la Polizia denuncia 38enne per il reato di maltrattamenti in famiglia