Nicotera, si conclude il primo Festival chitarristico "Guitarromanie 2019"
Nicotera, si conclude il primo Festival chitarristico "Guitarromanie 2019"

MediterraneiNews.it

Nicotera, si conclude il primo Festival chitarristico “Guitarromanie 2019”

Il primo Festival chitarristico di Nicotera Guitarromanie 2019 è giunto al suo ultimo appuntamento e in quest’occasione, ancora una volta, la direzione artistica propone un  duo molto particolare: Chitarra e Fortepiano con strumenti storici originali dell’Ottocento.

Durante il festival si è già avuto modo di ascoltare altri suoni antichi del Rinascimento con la Vihuela e Barocchi con la Chitarra barocca. Gli artisti del concerto del 23 saranno Stefano Magliaro alla chitarra e Salvatore Biancardi al fortepiano, entrambi docenti di Conservatorio rispettivamente a Latina e Napoli.

Per il maestro Magliaro sarà un piacevolissimo ritorno in una terra che lo ha visto come docente di chitarra presso il conservatorio di Musica “F. Torrefranca” di Vibo Valentia per ben 13 anni, durante i quali ha formato numerosi chitarristi del territorio e, sempre a Nicotera, negli anni ’90 ha tenuto per tre anni consecutivi dei corsi di perfezionamento per chitarra nell’ambito dei Corsi di Perfezionamento Musicale città di Nicotera.

“Sicuramente è stata un’esperienza esaltante per me –  afferma il direttore artistico Romolo Calandruccio – perché mi ha permesso di proporre musica di qualità nella mia cittadina proponendo sempre artisti di alto livello, ma la soddisfazione più grande è stata quella di sentirsi dire da un pubblico soddisfatto “a quando il prossimo appuntamento!. Un grazie particolare permettetemi di rivolgerlo a quanti hanno creduto e contribuito alla riuscita dello stesso: l’Amministrazione comunale, l’Associazione Culturale Novecento e le associazioni più attive sul territorio nicoterese, in primis il Coro Polifonico Musica Nova, il Rotary Club Nicotera Medma, l’Inner Wheel club di Nicotera, Proposte, Nicotera Nostra e altri sensibili sponsor privati che hanno contribuito concretamente alla realizzazione del Festival”. La seconda edizione è già in fase organizzativa e per il prossimo anno vedrà la partecipazione anche di ospiti internazionali.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Intelligence, Umberto Broccoli al Master dell’Università della Calabria: “La vera intelligence si fa a tavola” ed ha ricordato Markus Wolf e Federico Umberto D’Amato passando per James Bond.

Rende (29.5.2019) – Umberto Broccoli, archeologo, accademico, conduttore radiofonico e televisivo, ha tenuto una delle due lezioni finali al Master in Intelligence dell’Università, dove è stato introdotto dal Direttore del Master Mario Caligiuri e salutato dal Rettore dell’Ateneo calabrese Gino Mirocle Crisci, che non ha voluto mancare nella giornata conclusiva….

Leggi tutto »

Operazione  “Prova a prendermi 3.0”, catturato il re delle truffe informatiche, Gianni Siciliano, ricercato dal 2015

E’ terminata nei pressi di Fiumicino (RM), in un supermercato del Parco Leonardo, la latitanza di Gianni Siciliano, classe 1982, originario della provincia di Cosenza e considerato un vero e proprio “re delle truffe online”, tanto da aver collezionato negli anni numerose condanne definitive, anche per il reato di associazione…

Leggi tutto »
Nicotera, si conclude il primo Festival chitarristico "Guitarromanie 2019"