MediterraneiNews.it

Casa Comerci finisce sul Venerdì di “Repubblica”.

Casa Comerci – l’azienda vitinicola sita a Badia di Limbadi – che prese forma grazie al lavoro, alla fine dell’800, di Francesco Comerci, e ora gestita da uno dei suoi eredi, l’avv. Domenicoantonio Silipo insieme con i figli Francesco e Federico – e che può contare adesso su oltre trenta ettari di cui 15 coltivati a vigneto, ha avuto l’onore di essere oggi citata con un bell’articolo sull’inserto del Venerdì di “Repubblica” nella sezione viaggi-cibo-benessere.

“A Nicotera – scrive il quotidiano – da sempre il vino fa parte del pasto e fu proprio qui che Ancel Keys sessanta anni fa, studiò e codificò la dieta mediterranea”. Dopo aver tracciato la storia delle diverse generazioni che si sono succedute alla guida dell’azienda in questione fino a oggi, il quotidiano ha illustrato le caratteristiche dell’aziende a cominciare dalle piante – oltre 5000 ad ettaro con una rendita di un chilo e mezzo di uva a pianta con le vigne tutte condotte a regime biologico dal 2009, adottando tecniche di coltivazione mirate al rispetto dell’ambiente e della natura. La produzione, che viene indirizzata sul mercato nazionale e statunitense si attestava nel 2015 sulle 45000 bottiglie. Il tutto sotto lo sguardo attento dell’enologo Franco De Franco.

“Si coltivano solo due vitigni autoctoni – scrive poi “Repubblica” – il Greco Bianco e il Magliocco canino nella vigna S. Andrea che guarda il tirenno e solo magliocco nella Vigna Badia a regime biologico dal 2009. Tre etichette dal magliocco “Libici” al greco “Rufulu”. Limpido luminoso, profumi di ginestra e biancospino, con cenni erbacei e minerali, fragante e saporito”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Riscoperti degli esemplari della rarissima oliva bianca.

Non molti sanno dell’esistenza delle cosiddette “olive bianche”, una rara specie, ormai quasi del tutto perduta. Questa pianta, che ai tempi della Magna Grecia era diffusa in tutta la Calabria, soprattutto nei pressi dei monasteri basiliani, veniva chiamata “leucolea”, che significa appunto bianca oliva, per la caratteristica delle sue drupe…

Leggi tutto »

Va a “ruba” il buon vino “Casa Comerci” di Nicotera.

E’ proprio così. Alcuni quintali di uva sono stati rubati nottetempo, dai pregiati vigneti biologici di Casa Comerci, produttrice dei vini rosso “Libici”, rosato “Granatu” e bianco “Refulu”. Un vino talmente apprezzato in bottiglia, da stimolare la voglia di rubarlo già a grappoli maturi, ancora pendenti dalle pregiate viti. Sono…

Leggi tutto »