MediterraneiNews.it

Nicotera: 14enne in arresto. Trovato in possesso di armi e munizioni.

Un piccolo arsenale quello scoperto dai carabinieri della Stazione di Nicotera nel corso di una perquisizione.

Ma il fatto che sicuramente desterà più scalpore è l’età del ragazzo che è stato coinvolto in questa operazione delle forze dell’ordine. Trattasi infatti di un minorenne di appena 14 anni che è stato condotto nel carcere minorile di Catanzaro, con l’accusa di detenzione illegale di armi e munizioni.

I militari hanno rinvenuto nel garage dell’abitazione dove abita il giovane, alcune armi, tra cui un fucile mitragliatore  kalashnikov, oltre a munizioni di vario calibro e adesso stanno cercando di risalire alla provenienza delle stesse.

Il celebre kalashnikov – lo ricordiamo – è uno dei fucili mitragliatori più potenti e precisi tra quelli messi in produzione ed è stato usato in numerosi fatti di cronaca e di sangue.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Finalmente riapre lo stadio “Ciccio Lapa”.

Nell’immaginario collettivo degli sportivi nicoteresi anche di quelli che non seguono il calcio, lo stadio comunale “Ciccio lapa” occupa un posto speciale. E questo appare chiaro anche quando sui social network, ormai vere e proprie piazze virtuali che hanno sostituito in parte i tradizionali luoghi di discussione, viene postata qualche…

Leggi tutto »

Calabria: paura su un treno diretto a Cosenza per un incendio.

Un principio d’incendio si è sviluppato su un treno delle Ferrovie della Calabria mentre questo si trovava nei pressi di Mangone nel cosentino. Il treno in questione, era partito da da Rogliano alle 7,10 ed era diretto a Cosenza quando, sia i passeggeri che il macchinistta e il personale di bordo,…

Leggi tutto »