MediterraneiNews.it

Novanta milioni di euro per il centro storico di Cosenza. Oliverio presenta il progetto di riqualificazione

Il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, illustrerà a giorni il progetto organico di riqualificazione del Centro Storico di Cosenza – la Città dei Bruzi – che prevede un investimento di 90 milioni di euro mediante l’utilizzo di fondi CIPE/Regione Calabria.

Lo rende noto un comunicato dell’Ufficoo stampa regionale dal quale si evinmce poi che “gli assessori della Giunta Oliverio hanno espresso la volontà di organizzare singoli incontri tematici, ai quali gli abitanti potranno sottoporre le loro idee e progetti, mentre la consultazione pubblica della cittadinanza attiva rimane permanente, in modo che l’elaborazione, che deriverà dagli incontri, confluirà in una proposta che sarà trasmessa alle istituzioni locali e regionali”.

“L’ obiettivo dell’incontro – prosegue la nota in questione – è stato quello di rendere i cittadini “parte attiva” nella progettazione delle linee di indirizzo di questo straordinario investimento, la cui esatta portata è stata illustrata dall’ing. Luigi Zinno, e che si svilupperà sui grandi temi dell’urbanistica, delle infrastrutture, dell’edilizia pubblica e privata, del paesaggio, della cultura e dell’inclusione sociale, con l’obiettivo condiviso del miglioramento della qualità della vita e l’amplificazione dell’identità culturale del Centro Storico di Cosenza”.

Nel frattempo sempre la regione informa che “gli Assessori regionali Corigliano, Musmanno e Rossi, ospiti al Palazzo della Provincia di Cosenza, in un incontro promosso da Francesco Alimena presidente del Comitato CASCo (Comitato Area Storica Cosenza), hanno incontrato i residenti, i commercianti, le associazioni e i comitati spontanei di cittadini per ascoltare le istanze, le idee e le criticità di chi vive e lavora nel quartiere”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

SOS cinghiali in Calabria, Coldiretti: Gli agricoltori non possono abbandonare i campi e chiudere le aziende.

Non si può più attendere occorre un’azione decisa contro “il definitivo abbandono delle attività agricole da parte di molti agricoltori”. Lo continua a chiedere la Coldiretti alla Regione Calabria  evidenziando  una “insostenibile devastazione dei campi, con centinaia e centinaia di ettari di raccolti distrutti in diversi comuni della Calabria, dove i…

Leggi tutto »

Ufficio scolastico regionale, da lunedì 31 le convocazioni per le immissioni in ruolo del personale docente

Per consentire, in tempo utile, le individuazioni per competenza da parte dei Dirigenti scolastici da effettuare inderogabilmente entro il 12 agosto, l’Usr Calabria ha comunicato che a partire da lunedì 31 luglio, dalle ore 9 a seguire, presso la Direzione generale, via Lungomare, numero 259 a Catanzaro, si terranno le convocazioni relative…

Leggi tutto »