MediterraneiNews.it

Un drappo rosso contro il femminicidio

femminicidioEsposto da una delle finestre di palazzo Convento, per iniziativa dell’assessore alla cultura, Mariella Calogero, un lungo drappo rosso a sostegno delle iniziative contro i femminicidi. L’assessore ha voluto così seguire le indicazioni del presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, che alcuni giorni fa ha esposto dal suo ufficio di Montecitorio lo stesso tessuto rosso.“La violenza contro le donne – afferma la Calogero –è divenuta ormai un problema molto diffuso che, data la continua escalation, esige leggi più severe che tutelino e incoraggino le donne. È necessario sensibilizzare le coscienze contro  azioni indegne  ”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

giacomo saccomanno

Saccomanno, “Mare sporco e inquinato? Il Comune da solo non potrà fare passi concreti”

Dopo i sopralluoghi effettuati nei giorni scorsi alle condotte fognarie nicoteresi dai commissari straordinari Adolfo Valente e Michela Fabio, insieme agli uomini della Guardia Costiera, i carabinieri di Nicotera Marina guidati dal maresciallo Fabio Cirone e alcuni rappresentanti del Movimento “14 luglio”, interviene sulla questione Giacomo Saccomanno, presidente del “Comitato per…

Leggi tutto »

Movimento 14 luglio, la battaglia va avanti

Il Movimento “14 luglio” si è costituito legalmente come associazione. In una sala “Giovanni XXIII” gremita di gente, i componenti del gruppo che da mesi si sta battendo per l’acqua potabile, hanno dato lettura dello statuto approvandolo definitivamente. Nella giornata di domani il Movimento definirà le ultime impellenze burocratiche in quanto venerdì…

Leggi tutto »