MediterraneiNews.it

Incendiato un casolare. Si indaga sull’episodio.

Nuovo fatto criminoso nella Città dei normanni, il terzo in poche ore, dopo la lite furibonda tra i due fratelli e l’episodio criminoso di cui sono state fatte oggetto le suore. Il fatto è avvenuto intorno alle 21.30 di ieri sera, quando un casolare sito in una traversa di viale Kennedy è andato parzialmente distrutto da un incendio le cui cause sono ancora tutte da accertare  – anche se si pensa che lo stesso incendio possa essere di natura dolosa – e che potrebbe esserci un collegamento proprio con la lite a cui accennavamo prima, dal momento che, il casolare in questione è di proprietà di Domenico Grillo, cioè l’uomo arrestato per aver ferito il fratello e la cognata.

All’interno dello stabile, oltre a vari attrezzi agricoli, si trovavano quattro maialini. Sul posto si sono portati sia i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Vibo Valentia, per estinguere l’incendio che i carabinieri della locale Stazione per avviare le indagini.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Testa o Spada? E’ un delinquente violento. Arrestato.

Pino Macino, da Pupari e Pupi La cosa che offende in questa vicenda di ordinaria violenza è la protervia di chi – non volendo dare risposte a domande di un giornalista che comunque il mestiere non lo conosce bene – parla con il solo linguaggio con il quale ha confidenza:…

Leggi tutto »

Vibo Valentia Marina, incidente stradale in prossimità di un incrocio

I Vigili del Fuoco del comando provinciale di Vibo Valentia sono intervenuti oggi, alle 16 circa, a Vibo Valentia Marina a causa di un incidente stradale.    Per cause in corso di accertamento una vettura, Peugeot  107, in prossimità dell’incrocio tra via “senatore Parodi” e via “Delle industrie”, dopo aver…

Leggi tutto »