MediterraneiNews.it

Rizziconi, 85enne nascondeva una pistola clandestina in auto

Gioacchino Piromalli, 85 anni, noto alle Forze dell’ordine, è stato arrestato e posto ai domiciliari con l’accusa di detenzione illecita di arma comune da sparo, munizioni e ricettazione. L’uomo è stato sorpreso, infatti, mentre nascondeva in auto una pistola clandestina completa di serbatoio con sette cartucce e colpo in canna, ben lubrificata e pronta all’uso.
I militari, durante una perquisizione domiciliare, insospettiti dal nervosismo dell’uomo hanno allargato il controllo alle pertinenze dell’abitazione e all’autovettura all’interno della quale, avvolta in un involucro di carta sotto il sedile lato passeggero, è stata trovata la pistola clandestina.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Lamezia Terme: bulgaro insegue la moglie con un’ascia per colpirla

Ha inseguito la moglie con un’ascia tentando di colpirla e, solo alla vista della polizia, si è disfatto dell’arma che è stata sequestrata. Un uomo di nazionalità bulgara, di 34 anni, è stato arrestato dalla Polizia di Stato per maltrattamenti in famiglia, lesioni e porto abusivo di arma. Nei confronti…

Leggi tutto »

Limbadi, dopo lo scioglimento del consiglio comunale nominata la commissione

Il prefetto Guido Nicolò Longo ha incaricato, con apposito decreto, per la provvisoria amministrazione dell’Ente, esercitando i poteri spettanti al sindaco, al consiglio comunale e alla Giunta, la commissione così composta: Prefetto Alessandra Camporota Viceprefetto aggiunto Emma Caprino Funzionario economico-finanziario Francesco Paolo Mario Ferdinando Battaglia. Lo scioglimento del consiglio comunale di…

Leggi tutto »