MediterraneiNews.it

Reggio Calabria: al Seminario Arcivescovile, la presentazione del Libro Bianco della Chiesa reggina per la lotta alla povertà.

Si terrà domani, 18 ottobre alle 18.30, presso l’Aula Magna “Monsignor Vittorio Mondello” del Seminario Arcivescovile di Reggio Calabria, la presentazione del Libro Bianco della Chiesa reggina per la lotta alla povertà. Si tratta di uno studio condotto dalla Caritas diocesana di Reggio Calabria – Bova, dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Monsignor Vincenzo Zoccali” e dall’Istituto Superiore di Formazione Politico-Sociale “Monsignor Antonio Lanza”.

Don Antonino Pangallo, direttore della Caritas diocesana curerà l’introduzione dei lavori, subito dopo i saluti iniziali di monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo metropolita di Reggio Calabria Bova. Ad illustrare i temi sviluppati nel Libro Bianco ci penseranno gli interventi di Antonino Spadaro, ordinario di Diritto Costituzionale presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria e direttore dell’Istituto Superiore di Formazione Politico-Sociale, padre Pasquale Triulcio, direttore dell’Istituto di Scienze Religiose, e Simona Polimeni, dottore di ricerca in Diritto ed Economia presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria e curatrice del testo.

L’iniziativa di presentazione è rivolta agli addetti ai lavori e agli operatori della comunicazione, nonché a quanti quotidianamente si impegnano al servizio degli ultimi.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Reggio Calabria, ‘ndrangheta ed appalti: 25 misure cautelari

In svolgimento, dalle prime ore di questa mattina, in Calabria, Sicilia e Lazio un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali emessa dal Gip del Tribunale nei confronti di 25 persone responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione mafiosa, turbata libertà degli incanti, frode nelle pubbliche forniture, corruzione e falso ideologico…

Leggi tutto »

Operazione “Car crash”, denunciate oltre 200 persone – VIDEO

E’ durata oltre tre anni l’attività investigativa denominata “Car crash” e portata avanti dai Carabinieri della Compagnia di Bianco e in particolare dalla Stazione di San Luca, in collaborazione con le Unità Antifrode di diverse compagnie assicurative, che ha portato al deferimento in stato di libertà alle Procure della Repubblica di Locri,…

Leggi tutto »