MediterraneiNews.it

Paravati di Mileto. Acque ancora agitate alla Fondazione  “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”.

Non sembra esserci pace per la Fondazione “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime” di Paravati che dopo le dimisioni del presidente Marcello Colloca ha registrato un altro scossone.

Si sono infatti dimessi altri componenti del Consiglio d’amministrazione della fondazione stessa e cioè Domenico Antonio Crupi e Mario Cortese, assieme ai tre componenti del collegio dei revisori.

Ora, il prossimo 20 gennaio, siterrà l’assemblea dei soci fondatori per l’elezione dei nuovi componenti, sette in tutto visto che si erano già dimessi il vescovo Renzo e l’ex parroco di Paravati don Francesco Sicari.

E proprio il vescovo, in questo frangente, ha ottenuto il rinnovato sstegno della commissione nominata dalla Conferenza episcopale calabra per sbloccare l’impasse in cui la Fondazione sembra essere caduta. Un sostegno che monsignor Renzo utilizzerà sicuramente per proseguire sulla richiesta di una riforma dello Statuto della Fondazione stessa.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Incidente a Mileto, grave un giovane di venti anni.

E’ in gravi condizioni l’automobilista di 20 anni che stasera- attorno alle 19.00, in località San Pietro a Mileto, nei pressi del bivio per San Calogero, lungo la Strada statale 18 – ha avuto un incidente mentre era alla guida della sua Polo Volkswagen. Per causa ancora da accertare – forse l’asflato…

Leggi tutto »

Il rito del Ddirrocu a San Pietro in Guarano.

Ridente paesino di 3600 abitanti,  a 15 da Cosenza, San Pietro in Guarano, deve il suo nome al suo santo protettore anche se è San Rocco, colui che riscuote i favori religiosi della gente del posto. San Rocco viene festeggiato il 16 agosto di ogni anno con una solenne processione…

Leggi tutto »