MediterraneiNews.it

La Dieta mediterranea contrasta anche osteoporosi e fratture.

Un altro importante studio scientifico testimonia l’efficacia per la salute del modello alimentare della cosidetta Dieta mediterranea.

Lo studio in questione, è stato tenuto dall’Universidade Federal do Rio Grande do Sul, in Brasile ed è stato condotto su 103 donne in salute del sud del Brasile, che avevano una media di 55 anni e che erano in menopausa da 5.5 anni in media. 

Secondo i risultati in pratica le donne che seguivano un regime alimentare più aderenti ai canoni della dieta mediterranea sono risultate anche quelle con una maggiore densità minerale ossea e ad una maggiore massa muscolare, indipendentemente dal fatto se le donne in questione avessero usato una terapia ormonale in precedenza, dal loro precedente comportamento relativo al fumo o dal loro attuale livello di attività fisica.

Informazioni importanti perché la menopausa, con il suo calo di estrogeni, accelera la perdita di massa ossea di una donna, aumentando il rischio di osteoporosi e fratture. Inoltre, la menopausa e l’invecchiamento riducono la massa muscolare e i cali di massa e forza muscolo-scheletrica nelle persone più anziane sono i principali fattori che contribuiscono ad aumentare le malattie, a ridurre la qualità della vita e ad aumentare i tassi di mortalità.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Luminarie e festa in piazza, un valzer dell’improvvisazione che l’Accademia rifiuta di danzare, ricevendo la condivisione della Proloco e del Tarantafestival.

Riceviamo il presente comunicato che pubblichiamo per intero: Come Accademia Internazionale della Dieta Mediterranea di Nicotera, non avremmo sentito la necessità di intervenire se non ci fosse stato, sui social, un tentativo di disinformare la cittadinanza sulle ultime vicende delle luminarie e sulla fantomatica festa in piazza del 30 dicembre,…

Leggi tutto »

Studenti del Liceo Classico di Nicotera invitati, il 22 novembre, all’Università di Bologna. Il giardino botanico di Porcinai e la Giudecca, gli argomenti culturali che verranno trattati.

A seguito del Convegno tenuto il 17 marzo 2018 a Nicotera (VV), sul tema: “Calabria 2.0. Percorsi esperienziali per conoscere, tutelare e salvaguardare il patrimonio culturale. Tra giudecche e giardini botanici“, promosso dal Centro Studi Nicoterese, organismo culturale nato all’interno dell’Accademia Internazionale della Dieta Mediterranea, è scaturito l’invito del prof….

Leggi tutto »