MediterraneiNews.it

Tropea: l’Associazione degli albergatori stipula accordo per monitorare le recensioni online l’estate 2018.

L’associazione degli albergatori di Tropea (Asalt), ha affidato a Travel Appeal il compito di monitorare le recensioni online durante tutta l’estate 2018. I risultati dello studio verranno poi resi noti nel mese di novembre. Lo si apprende da una nota diffusa sulla pagina Facebook del sodalizio.

“Riteniamo che oggi la reputazione digitale sia una leva di business imprescindibile: grazie ai risultati di questo studio i nostrialbergatori disporranno di tutte le informazioni necessarie per adeguarsi al meglio alle necessità di un turista sempre più connesso, che ricorre al web per scegliere la destinazione turistica e la struttura in cui soggiornare” – afferma Massimo Vasinton, presidente dell’associazione Albergatori di Tropea.

Questa partnership è finalizzata alla mappatura reputazione digitale delle strutture ricettive e migliorare la performance degli alberghi e hotel, sfruttando al massimo le potenzialità turistiche di questo territorio e le opportunità offerte dalla rete.

Obiettivo finale è quello di attrarre un numero sempre maggiore di turisti monitorando vari parametri attraverso le recensioni online di turisti e visitatori.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Soriano: boom di presenze turistiche nel mese di aprile.

La nostra provincia ha registrato – come anche noi di Mediterraneinews.it abbiamo avuto modo di verificare – una buona presenza di turisti nel corso sia delle vacanze pasquali che dei due “ponti” del 25 aprile e del 1 maggio. I primi stranieri si sono visti a Tropea sulle spiagge della…

Leggi tutto »

La provinciale 23 rimane chiusa, Carlo Tansi: “Un furto alle casse della pubblica amministrazione, un’opera progettata e realizzata male” FOTO e VIDEO

“Ritengo pericoloso riaprire la strada provinciale 23, un furto alle casse della Pubblica amministrazione, un’opera progettata e realizzata male. A monte, infatti, sono presenti migliaia di blocchi di roccia di varie dimensioni pronti per cedere e venire giù”. Sono le parole di Carlo Tansi, responsabile della Protezione civile calabrese che,…

Leggi tutto »