MediterraneiNews.it

Nicotera, 25mila euro per la riqualificazione dell’impianto di pubblica illuminazione sulla strada di accesso e alla villetta della Marina.

Con deliberazione n. 52 del mese in corso, la Commissione straordinaria che amministra il comune di Nicotera ha approvato un atto di indirizzo al Responsabile dell’Area Tecnica Comunale “affinchè consideri prioritaria i lavori di adeguamento e riqualificazione dell’impianto di pubblica illuminazione esistente e la conseguente posa in opera di tutti i materiali e gli apparecchi necessari sulla strada provinciale di accesso “Bivio Papatolo” all’abitato di Nicotera Marina per circa 600 mt. di linea elettrica e la riqualificazione dell’impianto della Pubblica illuminazione della “Villetta Comunale” di Nicotera Marina”.

Tale atto trova la sua premessa nel fatto che “il comune ha avviato il nuovo servizio di gestione degli impianti di illuminazione pubblica e che è necessario procedere a migliorare le condizioni di efficienza dei medesimi impianti migliorandone la sicurezza la resa e contenendo la spesa per energia elettrica” e che pertanto “si ritiene necessario dare inizio a tale rifunzionalizzazione eseguendo i lavori di adeguamento e riqualificazione dell’impianto di pubblica illuminazione esistente e la conseguente posa in opera di tutti i materiali e gli apparecchi necessari” sulle aree sopra menzionate.

I lavori in questione dovrebbero ammontare a 24.875 euro.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Viaggio nei quartieri della città/1. Il sacco urbanistico di Via Filippella.

Nicotera è stata sempre una città originale. e questa sua originalità ha pervaso anche le scelte politiche-amministrative che hanno determinato l’assetto urbanistico e territoriale. Difatti, mentre in altri paesi calabresi sentiamo spesso parlare di paese-albergo, a Nicotera ci si è orientati – sopratutto in quella enorme zona urbanizzata comunemente chiamata…

Leggi tutto »

“Libera Vibo” esprime, oggi, la solidarietà all’imprenditore di Nicotera, Carmine Zappia. “Un esempio di riscatto e coraggio”.

A dimostrazione che la vera antimafia non ha giorni di scadenza per manifestare la propria solidarietà, arriva a due settimane dai fatti, l’autorevole solidarietà e vicinanza a Carmine Zappia da parte del Coordinamento dell’associazione Libera di Vibo Valentia. Già a sei giorni dall’accaduto si era riscontrato l’intervento del prefetto di…

Leggi tutto »