MediterraneiNews.it

Scossa di terremoto di magnitudo 4.6 fa tremare la Calabria.

Forte scossa di terremoto, quella che ha interessato la Calabria e parte della Sicilia orientale.

L’evento si è verificato alle 04:50. Non si registrano per fortuna, al momento, danni a persone o cose, ma in parecchi centri la gente è stata svegliata dal sisma  riversandosi in strada per timore di nuove scosse.

Il sima  – di magnitudo 4.6 – è stato avvertito un pò dapertutto: da Cosenza fino a Messina, passando per lamezia Terme, Soverato, Pizzo calabro, Vibo Valentia, Serra San Bruno, Nicotera, Delianuova, Oppido Mamertina, Taurianova, Polistena e Reggio di Calabria.

Secondo L’INGV, l’epicentro sarebbe avvenuto alle seguenti coordinate geografiche: lat. 38.7 e long 15.8: per l’esattezza in mare, a una decina di km a largo di Tropea e ad una profondità di 56 km.

 

 

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Sembra che le tracce della tradizione dolciaria nel periodo pasquale, qui in Calabria, risalgano al tardo medioevo, quando si realizzavano già dolci di varie forme caratterizzati dalla presenza all’esterno, di uno o più uova sode, collegate alla simbologia della resurrezione e, in alcuni casi, dipinte con colori vivaci. Dolci che assumono…

Leggi tutto »

Adriana Musella interrogata in procura sui fondi pubblici.

Adriana Musella, figlia dell’imprenditore campano Gennaro Musella, ucciso a Reggio Calabria da un’autobomba nel 1982, è indagata dalla Procura di Reggio Calabria. Ne dà notizia il Quotidiano del Sud. L’indagine si articola nell’ambito dell’inchiesta della Guardia di Finanza per accertare presunte irregolarità nei finanziamenti pubblici concessi al settore dell’antimafia con l’ipotesi investigativa che presume…

Leggi tutto »