MediterraneiNews.it

Facce da muro e …botte da Orban.

Pino Macino, da Pupari & Pupi

Junker è il Presidente della Commissione Europea. Amato non lo è…e molti anzi accennano alla sua predilezione per il buon bere…Tra un cin cin ed altro…in un momento di assoluta sobrietà…ha parlato delle telefonate con Conte…il prestanome del Consiglio dei Ministri italiano….alla vigilia del suo ultimo discorso sullo Stato dell’Unione.Conte voleva sincerarsi che non avrebbe attaccato l’Italia…era preoccupato perchè le posizioni espresse dal rozzo Salvini potevano indebolire ulteriormente l’Italia. Questo, oramai, dimostra come all’interno dello strano Governo si respiri un aria greve…specie sulla troppa esposizione negativa dell’Italia.Ma questo non assolve certo Conte.Che non potrà continuare a fare il Pupo…quando ha piena consapevolezza dei danni provocati dal razzista. Ma  la cosa resterà lì. Hanno la faccia di muro. Pensate che nel voto contro Orban, i Cinquestelle e Lega hanno espresso voto diverso ed opposto. Come se nulla fosse…come se la posizione dei partiti di un Governo in carica di un grande Paese fosse senza conseguenze…come se la questione non avesse incidenza in politica estera….o nei consessi internazionali dove queste cose contano e trascinano l’Italia…perfino nel ridicolo. Ma siccome questi dettagli non erano previsti nel contratto di Governo…ognuno può fare come gli pare.Va bene cosi….tanto a pagare ci penseranno gli Italiani. E lo stanno già facendo, con piena soddisfazione degli interessati, gaudenti donatori di consensi.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

“Scazacani” in cerca della quadra. Di Maio, Salvini e…oltre la Manica…Harry e Megane sperano che babbo arrivi.

Pino Macino, da Pupari & Pupi Ora dicono che si è al “tratto finale”. No n ci crede nessuno ..ma va bene così. Ma continuano le indiscrezioni e la  pubblicazione di documenti. Sensazionale è la previsione di un organismo parallelo al Governo…per evitare di litigare.Hanno inventato una nuova Costituzione per…

Leggi tutto »

Centro di accoglienza. Un giovane migrante con problemi psicosociali, segue fino casa una minorenne di Nicotera. Pronto l’intervento dei carabinieri.

Arrivano in redazione notizie allarmanti sul Centro di Accoglienza di Nicotera, provenienti da alcuni cittadini preoccupati per un fatto realmente accaduto martedì 6 febbraio, intorno alle ore 18.30, risolto con il pronto intervento dei Carabinieri. Ne parliamo al solo scopo di diffondere la notizia, ridimensionandola per quella che è stata…

Leggi tutto »