MediterraneiNews.it

Gerocarne (VV), un arresto per produzione e detenzione di marijuana

I Carabinieri della Stazione di Dinami unitamente ai militari della Stazione di Soriano Calabro, alle prime luci dell’alba della giornata odierna, durante un preordinato servizio finalizzato a contrastare il fenomeno della detenzione e della produzione di sostanze stupefacenti del tipo marijuana, hanno eseguito un servizio nella frazione Ciano di Gerocarne (VV).

Nella circostanza i militari operanti hanno individuato una piccola piantagione di circa 120 piante di canapa della specie rudimentalis, recintata, alle spalle di un’abitazione. Hanno deciso, quindi, di percorrere un piccolo sentiero battuto di una cinquantina di metri che portava all’interno di un’abitazione. Nella stessa i Carabinieri hanno trovato un uomo, Michelangelo IDA’, classe ’61, già noto alle forze dell’ordine, e hanno decisodi effettuare una perquisizione domiciliare.

Hanno, quindi rinvenuto, all’interno dell’abitazione, 15 piante di canapa in fase di essiccazione in uno stanzino accuratamente riscaldato, circa 1500 semi di canapa e 80 gr. di marijuana già pronta per essere utilizzata.

Il soggetto, quindi, è stato dichiarato in arresto e condotto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, presso la casa circondariale di Vibo Valentia. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro per le successive analisi tecniche.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Le lacrime della gente sul feretro di Francesco

L’addio a Francesco Prestia Lamberti, il sedicenne ucciso da un suo coetaneo e amico fraterno, riempie una delle pagine più tristi della storia della capitale normanna. La Cattedrale gremita in ogni suo angolo, il sagrato antistante la chiesa occupato da una folla immensa. Ci sono tantissimi giovani muniti di palloncini…

Leggi tutto »

Scossa di terremoto nello stretto

Erano le ore 11.07 quando una scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi dell’Istituto Nazionale di geofisica. La scossa ha colpito l’area di  Reggio Calabria e Provincia e Messina. Epicentro tra Calanna e Laganadi, sulle colline dell’Aspromonte, Alle temperature rigorosamente invernali  si è aggiunto questo nuovo segnale proveniente da…

Leggi tutto »