MediterraneiNews.it

Roccella Jonica. “Il futuro è nostro: l’impegno dei giovani della Lega per i giovani Calabresi”

Lunedì 3 dicembre 2018 alle ore 17:30 presso il Convento dei Minimi di Roccella Jonica, la Lega Giovani ha convocato una manifestazione di rilievo nazionale dal titolo “Il futuro è nostro: l’impegno dei giovani della Lega per i giovani Calabresi”, durante la quale il coordinatore regionale calabrese, Carmine Bruno, avrà modo di presentare ai propri corregionali il coordinatore nazionale del movimento giovanile del Carroccio, on. Andrea Crippa, vicepresidente della Commissione per le Politiche dell’Unione Europea della Camera, accompagnato dal coordinatore regionale lombardo, on. Luca Toccalini, componente della Commissione Difesa della Camera. A ricevere insieme a Bruno i due ospiti, ci saranno i vertici del partito in Calabria, on. Domenico Furgiuele, coordinatore regionale della Lega, componente della Commissione Cultura e componente sostituto della Commissione Difesa della Camera, e Michele Gullace, commissario provinciale di Reggio Calabria del partito.

All’incontro sono anche previsti gli interventi anche di Silvia Nano, coordinatore provinciale della Lega Giovani di Vibo Valentia, Angelo Greco, coordinatore provinciale della Lega Giovani di Catanzaro e Vincenzo Tavernese, militante del partito di Marina di Gioiosa Ionica.
L’obiettivo della manifestazione è di far conoscere più a fondo l’organizzazione, la linea politica e le proposte per i giovani della Lega in un territorio, come la Locride, in cui i grandi problemi economici e sociali di scala nazionale sono aggravati da peculiari situazioni di disagio, collegate all’emigrazione massiccia dei giovani più volenterosi e qualificati, alla scarsa qualità dei servizi pubblici, alla riduzione progressiva degli investimenti e a un sistema economico cronicamente fragile e minato dalla presenza della criminalità organizzata e da persistenti sacche di illegalità e vessazione.
L’evento è pubblico e tutti i cittadini, quali che siano le loro posizioni politiche, sono invitati a parteciparvi.
Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Registro della cittadinanza consapevole? Ma quale firma….

Pino Macino, da Pupari & Pupi Dunque hanno inventato il Registro della cittadinanza consapevole. Pare che chi firma il registro attesti questa sua qualità contro la ndrangheta. Bella, bellissima pensata ! che poi  sia subito andato a firmarla Marcuccio Minniti, titolatissimo ministro degli interni…lo capisco…ma che subito , accompagnato dal…

Leggi tutto »

Oliverio al convegno su Mattia Preti e Guercino.

All’indomani della presentazione della mostra sul Codice Carratelli che si è tenuta a Vibo Valentia, il presidente della Regione, Mario Oliverio, ha concluso i lavori del convegno di presentazione del progetto “Guercino e Mattia Preti a confronto. La nuova linea dell’arte barocca”, che si è tenuto presso la Chiesa Monumentale…

Leggi tutto »